Configurazione di router wireless con lo stesso SSID

L'SSID, o Service Set Identifier, di una rete wireless è il nome pubblico che identifica la rete per altri dispositivi. È possibile eseguire due router con lo stesso SSID per aumentare la portata della rete Wi-Fi, ma è necessario configurare un router per gestire l'amministrazione della rete e l'altro per fungere da ponte per il router principale. Se due router stanno entrambi cercando di distribuire posizioni sulla rete locale, ti imbatterai rapidamente in problemi. Ma con un router configurato in modalità passiva puoi effettivamente raddoppiare l'area di copertura della tua rete Wi-Fi.

1

Apri la pagina di amministrazione del tuo router principale. Si accede alla pagina digitando l'indirizzo IP nella barra degli indirizzi del browser. Gli indirizzi IP tipici saranno qualcosa come 192.168.1.1 o 192.186.2.1. Se non sei sicuro dell'indirizzo IP del tuo router, controlla con il tuo produttore (vedi link in Risorse).

2

Accedi con il tuo nome utente e password. Identifica l'SSID, le impostazioni di sicurezza e il canale wireless. Annota attentamente tutte queste informazioni.

3

Individua le impostazioni LAN e modifica l'intervallo di indirizzi IP disponibili per rimuovere il primo. Ad esempio, se l'intervallo disponibile è compreso tra 192.168.2.2 e 192.168.2.255, modificalo in modo che il primo indirizzo IP disponibile sia 192.168.2.3.

4

Salva le nuove impostazioni e spegni il router principale. Non può essere eseguito durante la configurazione del router secondario.

5

Connettiti al router secondario digitando l'indirizzo IP.

6

Cambia l'indirizzo IP del router secondario con quello che hai reso disponibile sul router principale. Nell'esempio sopra sarebbe 192.168.2.2.

7

Spegnere il server DHCP sul router secondario. Non dovrebbe assegnare indirizzi IP sulla tua rete. Se lo fa, causerà problemi.

8

Modificare l'SSID e le impostazioni di sicurezza in modo che corrispondano esattamente al router principale.

9

Cambia il canale wireless in modo che sia diverso dal tuo canale principale. Questa è la porzione dello spettro radio su cui il router trasmette. Utilizzando un canale diverso sui router secondario e primario, è possibile ridurre le interferenze sulla rete. I tre canali che non si sovrappongono affatto sono 1, 6 e 11. È ideale che il primario prenda uno di quei canali e il secondario un altro.

10

Salva le impostazioni sul tuo router secondario.

11

Collega il cavo Ethernet da una delle porte LAN del router secondario a una delle porte LAN del router principale.

12

Accendi il router principale. Ora entrambi i router trasmettono lo stesso SSID e consentono ai computer della rete di accedere l'un l'altro e a Internet.