Regole per i dipendenti part-time

Le leggi sul lavoro degli Stati Uniti si applicano ai dipendenti part-time come nel caso dei dipendenti a tempo pieno. Le specifiche della legge possono variare tra dipendenti part-time e full-time, ma i datori di lavoro devono stabilire le regole che si applicano ai loro dipendenti part-time e ai dipendenti a tempo pieno.

Ore di lavoro dichiarate

Generalmente, dipendenti part-time che lavorano meno di 40 ore settimanali. Questo attribuisce il titolo di dipendente part-time a chiunque lavori per la tua azienda un'ora alla settimana fino a circa 39 ore alla settimana.

pagare

Anche la retribuzione oraria per un dipendente part-time è un requisito che deve essere dichiarato dal datore di lavoro. In generale, i dipendenti part-time guadagnano una paga oraria anziché una tariffa oraria o uno stipendio che potresti pagare a un dipendente a tempo pieno.

Benefici

I datori di lavoro non sono tenuti a offrire ai dipendenti part-time benefici accessori, comprese l'assicurazione sanitaria e i piani pensionistici. L'unica eccezione a questa regola sono i dipendenti part-time che lavorano 1.000 ore per un'azienda che offre piani pensionistici ai dipendenti. Secondo la legge federale ERISA, devono avere accesso allo stesso piano pensionistico dei dipendenti a tempo pieno.

Risoluzione

I datori di lavoro part-time sono soggetti alle stesse politiche e procedure aziendali di tutti gli altri dipendenti. Se un lavoratore part-time non soddisfa gli standard aziendali o infrange una delle regole aziendali, il datore di lavoro può interrompere il rapporto datore di lavoro-dipendente. Ad esempio, se i dipendenti dell'azienda devono essere certificati OSHA, anche i dipendenti part-time devono essere certificati OSHA.

Detrazioni sui salari

I dipendenti part-time sono soggetti alle detrazioni fiscali statali e federali dagli assegni sui salari. Queste detrazioni includono le tasse di previdenza sociale e Medicare e qualsiasi tassa statale applicabile.

Legge sugli standard di lavoro equo

Secondo il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, i dipendenti part-time sono esentati dalle regole che rientrano nel Fair Labor Standards Act. La legge impone ai datori di lavoro di pagare il salario minimo di base ai dipendenti a tempo pieno e di pagare la retribuzione degli straordinari per le ore che superano una tipica settimana lavorativa. Questa legge non si applica, tuttavia, ai dipendenti part-time.