Uno stipendio basato su commissioni

La commissione è un pagamento basato sull'ammontare delle vendite effettuate da un dipendente e di solito si basa su una percentuale delle vendite totali, quindi più vendite effettuate, più soldi il dipendente porta a casa. Molti stipendi basati su commissioni pagano anche uno stipendio base, sebbene la percentuale di stipendio composta da commissioni possa variare da una piccola percentuale a quasi l'intero stipendio. I lavori di vendita che sono comunemente pagati con uno stipendio basato su commissioni includono immobili, sistemi informatici e tecnologici e automobili.

Vantaggi del pagamento delle commissioni

Molti lavori di vendita pagano su commissione. Questo perché il personale di vendita contribuisce direttamente ai ricavi dell'azienda. Più vendite vengono effettuate, più soldi guadagna l'azienda. Il concetto alla base del pagamento su commissione è che i rappresentanti di vendita lavoreranno di più per effettuare vendite se il loro reddito dipende da questo.

Il pagamento basato sulle commissioni è anche un modo per le aziende di mantenere bassi i costi del personale, poiché l'importo pagato ai rappresentanti di vendita è direttamente correlato all'ammontare delle entrate generate. Ciò significa anche che le aziende non stanno spendendo molti soldi per i venditori che sono inefficaci.

Tipi di commissione

Esistono due modi di base per impostare la commissione. Uno è una commissione fissa. Di solito si tratta di una percentuale, come il 5 percento, su qualsiasi vendita effettuata dal rappresentante. Le aziende possono anche utilizzare una commissione aumentata, in cui la percentuale della commissione aumenta quando i rappresentanti di vendita raggiungono determinati obiettivi.

Ad esempio, il rappresentante può guadagnare una commissione del 10% sui primi $ 50.000 di beni o servizi, una commissione del 15% sui successivi $ 50.000 e una commissione del 20% su qualsiasi importo superiore a $ 100.000. La commissione incrementale può anche essere basata su obiettivi, come una commissione del 10% su qualsiasi vendita fino a un obiettivo prefissato, quindi una commissione del 20% su qualsiasi vendita successiva.

Stipendio di base Plus Commissione

Molti lavori che pagano su commissione pagano anche uno stipendio base. Lo stipendio base può variare notevolmente da azienda a impresa. Uno stipendio base è progettato per aiutare i rappresentanti di vendita a gestire il flusso di cassa e dovrebbe coprire le spese di soggiorno di base.

Per impostare uno stipendio base, prima decidi quanto ciascun rappresentante dovrebbe guadagnare in totale, quindi imposta un mix stipendio base / commissione in modo che la maggior parte dei tuoi rappresentanti di vendita guadagnerà questo stipendio. Una combinazione tipica è il 30 percento del reddito dallo stipendio base e il 70 percento dalle commissioni. Un'azienda con pochi concorrenti può scegliere un mix 50:50, mentre un'azienda che vuole davvero spingere le vendite potrebbe prendere in considerazione uno stipendio base più basso o nessun salario base.

Svantaggi della Commissione

Sebbene un piano salariale basato su commissioni possa consentire ad alcuni rappresentanti di vendita di guadagnare stipendi molto alti, presenta alcuni inconvenienti. I venditori pagati su commissione possono essere molto ansiosi di effettuare una vendita e di conseguenza dedicare meno tempo a spiegare prodotti o servizi a potenziali clienti. Questo può scoraggiare i clienti o indurli ad acquistare un prodotto di cui non sono veramente soddisfatti.

Nelle vendite di valore molto elevato, i rappresentanti di vendita possono finire per guadagnare più di chiunque altro in azienda, il che può causare risentimento e impedire ai dipendenti di lavorare in modo coeso come una squadra. Se le commissioni vengono pagate solo ogni pochi mesi, la forza vendita potrebbe finire per lavorare sodo solo prima della scadenza.