Vantaggi delle strutture organizzative ibride

Un'azienda può scegliere tra una vasta gamma di potenziali strutture organizzative. Le organizzazioni laterali, le organizzazioni top-down e altri tipi di strutture organizzative possono essere combinate in una struttura ibrida. La Banca Mondiale definisce una struttura organizzativa ibrida come quella in cui viene utilizzato più di un disegno organizzativo. Ciò consente a un'azienda una maggiore flessibilità nella distribuzione del lavoro e nell'assegnazione dei ruoli. Può essere particolarmente vantaggioso nelle piccole imprese, dove ci sono meno dipendenti per gestire le operazioni quotidiane.

Missione condivisa

Una struttura organizzativa ibrida crea una missione condivisa e consente ai dipendenti di lavorare su diversi progetti e in diversi settori. Questa struttura crea un team unificato di individui con un obiettivo comune e diversi livelli di esperienza e interesse. Ogni dipendente è in grado di svolgere il lavoro nelle aree a cui è più adatto, passando da un progetto all'altro e riportando a soggetti diversi quando necessario.

Turbativa di mercato

Le organizzazioni ibride si prestano alla cosiddetta interruzione del mercato, ovvero quando un'organizzazione o un prodotto si inserisce in un mercato nello stesso modo in cui un bambino si lancia in una piscina. Utilizzando metodi virali e facendo un "colpo", la struttura organizzativa ibrida è in grado di superare le tradizionali barriere a un mercato, come i budget pubblicitari che potrebbero paralizzare le organizzazioni finanziariamente più piccole. Una struttura organizzativa ibrida può cavalcare l'onda delle perturbazioni del mercato fino al culmine della creazione di un massiccio blitz mediatico che alimenta lo sviluppo e la domanda dei prodotti.

Scala di utilizzo

Un altro vantaggio per la struttura organizzativa ibrida è l'enorme scala che può essere raggiunta dal suo utilizzo. Invece di avere una struttura tradizionale di gestione e dipendenti, un'organizzazione ibrida utilizza una struttura basata su ragnatela che coinvolge gruppi di individui, a volte in diverse aree geografiche, che lavorano insieme per raggiungere obiettivi condivisi. Ciò elimina anche il problema delle condutture di distribuzione che rallentano l'accesso al prodotto finito.