Che cos'è l'estensione del prodotto nel marketing?

L'estensione del prodotto è la strategia di posizionare il marchio di un prodotto consolidato su un nuovo prodotto che si trova nella stessa categoria. Le piccole aziende possono implementare la pratica nello stesso modo delle grandi aziende, al fine di aumentare le vendite di un prodotto popolare offrendo variazioni. Ma la strategia può anche ritorcersi contro se non viene utilizzata in modo efficace.

Esempi

Le aziende consolidate di beni di consumo hanno aumentato le vendite attirando più consumatori con nuovi prodotti che differiscono dall'originale per fattori quali sapore, design e prezzo. Coca-Cola ha fatto questo con le versioni della sua Coca-Cola originale, tra cui Vanilla Coke e Cherry Coke. Levi's nel corso degli anni ha introdotto diversi stili e vestibilità per i suoi jeans e Gillette ha venduto variazioni sui suoi rasoi e lame, comprese le versioni pensate per le donne.

Benefici

Secondo la società di consulenza National Marketing Federation Inc., estendere una linea di prodotti con un marchio esistente può attrarre acquirenti che hanno preferenze diverse, ridurre il costo per raggiungere gli acquirenti nella stessa categoria di mercato che hanno già familiarità con il marchio e, in definitiva, aumentare la redditività . I ricercatori che scrivono sull '"Harvard Business Review" notano che i manager considerano le estensioni come un modo a basso rischio ea basso costo per soddisfare le esigenze di diversi segmenti di clienti e in alcuni casi un'azienda può sfruttare l'estensione per ottenere una quota maggiore di scaffale spazio nei negozi.

Inconvenienti

L'aggiunta di troppe estensioni a una linea di prodotti esistente pone il rischio di cannibalizzare le vendite del prodotto originale. Se non viene studiato con cura, può anche sottrarre marketing e altre risorse, senza la garanzia che le vendite complessive aumenteranno. Se il nuovo prodotto non è ben accolto, potrebbe anche minare la lealtà e diluire l'appeal unico del marchio nel suo complesso. E anche se le estensioni di prodotto vendono bene, i rivenditori sono limitati nello spazio sugli scaffali che possono riservare alle variazioni.

altre considerazioni

Le estensioni della linea di prodotti devono essere ricercate attentamente per garantire che soddisfino effettivamente una domanda non soddisfatta sul mercato, senza ridurre drasticamente le vendite dei prodotti attuali dell'azienda. La National Marketing Federation suggerisce un processo in quattro fasi: determinare le esigenze specifiche dei clienti in un segmento di mercato di destinazione, identificare le caratteristiche che potrebbero attrarre quei consumatori, creare una proposta di valore unica per aiutare a posizionare il prodotto e scegliere i canali di vendita e distribuzione che raggiungerà meglio quei clienti.