Quali sono le funzioni di un dipartimento di comunicazione aziendale?

I dipartimenti della comunicazione aziendale svolgono un ruolo chiave nel modo in cui gli investitori, i dipendenti e il pubblico in generale percepiscono un'azienda. Spesso riferiscono direttamente all'amministratore delegato di un'azienda e servono come consulenti nella gestione della reputazione di un'azienda. Aiutano i leader a prepararsi per le interviste ai media, a sviluppare messaggi da consegnare a investitori e dipendenti e suggeriscono nuove iniziative per mantenere le aziende all'avanguardia nella comunicazione con i loro stakeholder.

Relazioni con i media e comunicazioni

Questa può essere la funzione per la quale i responsabili della comunicazione aziendale sono più conosciuti. Il lavoro di relazioni con i media include la scrittura e la distribuzione di comunicati stampa e la risposta alle richieste dei media. I comunicatori aziendali sovrintendono a tutta la pianificazione delle conferenze stampa, inclusa la selezione del sito per un evento, l'organizzazione di banner e altri elementi grafici da visualizzare durante l'evento, la preparazione di pacchetti di informazioni da distribuire ai media e la preparazione dei dirigenti a parlare alle conferenze stampa.

Le relazioni con i media comportano anche la possibilità di far apparire i portavoce nei programmi televisivi e radiofonici locali. I comunicatori aziendali monitorano giornali, notiziari televisivi e altri organi di stampa per vedere cosa dicono i media sull'azienda e per escogitare strategie per affrontare la disinformazione.

Clienti e pubbliche relazioni

La costruzione di relazioni con i clienti e la risposta alle richieste del pubblico rientrano nella funzione di pubbliche relazioni delle comunicazioni aziendali. I compiti in questo settore includono la produzione di newsletter, opuscoli e altri materiali stampati progettati per il pubblico in generale.

I comunicatori aziendali gestiscono anche il sito Web di un'azienda e la presenza sui social media, il che include il monitoraggio di ciò che clienti e clienti dicono sull'azienda sui siti Web di social network e la risposta a post o richieste di informazioni imprecise.

I professionisti della comunicazione possono rispondere direttamente alle chiamate e alle e-mail di cittadini e clienti con domande sui piani o sulle attività di un'azienda. Organizzano che i relatori dell'azienda facciano presentazioni ai gruppi della comunità locale e possono facilitare visite di gruppo alle operazioni di un'azienda.

Consulenza nella comunicazione di crisi

Quando si verifica un evento che minaccia la sicurezza pubblica o la reputazione di un'azienda, i comunicatori aziendali fungono da consulenti di CEO e dirigenti senior nella gestione della crisi. Una formazione speciale sulle problematiche uniche della comunicazione di crisi aiuta i comunicatori aziendali a prepararsi per eventi come fuoriuscite di sostanze chimiche, violenza sul posto di lavoro, morte accidentale sul lavoro, annunci di licenziamento e accuse di illeciti aziendali. Spesso lavorano con il personale di tutta la loro organizzazione per sviluppare piani di comunicazione in caso di crisi prima che si verifichi un disastro.

Una crisi può richiedere al personale addetto alle comunicazioni di collaborare con avvocati, autorità di regolamentazione del governo, funzionari politici, personale di risposta alle emergenze e personale di comunicazione di altre società quando sviluppa messaggi di crisi.

Comunicazioni interne ai dipendenti

Oltre a trasmettere i messaggi di un'azienda a un pubblico esterno, i comunicatori aziendali possono anche essere chiamati a fungere da responsabili delle comunicazioni dei dipendenti, il che include la progettazione di pubblicazioni stampate e la scrittura di e-mail per annunciare notizie aziendali, informazioni sui vantaggi e opportunità di formazione. I comunicatori aziendali possono facilitare i focus group per apprendere quali sono le questioni più importanti per i dipendenti in prima linea. Consigliano i dirigenti senior su come migliorare i rapporti con il proprio personale e ottenere supporto per le loro iniziative. Il personale addetto alla comunicazione aziendale può anche gestire la Intranet aziendale e blog interni.