Come bloccare le righe orizzontali e alfabetizzare in Excel

Spesso è utile bloccare le righe di intestazione in posizione in Microsoft Excel per ricordare quale tipo di dati si trovano in varie colonne mentre scorri o cerchi in un lungo foglio di calcolo. Puoi anche assicurarti che queste intestazioni vengano omesse e lasciate in posizione se utilizzi le funzioni di ordinamento di Excel o ordina le righe nel foglio di calcolo utilizzando una formula alfabetica di Excel.

Mancia

Utilizza la funzionalità "Blocca riquadri" di Excel per bloccare righe o colonne in posizione. Utilizza le funzionalità di ordinamento di Excel per organizzare i dati in ordine alfabetico o numerico.

Come fare in modo che Excel blocchi i dati di righe e colonne

Spesso è utile bloccare le righe o le colonne di intestazione in Excel durante la navigazione in un foglio di calcolo. In caso contrario, potresti dover scorrere ripetutamente verso l'alto o verso sinistra del foglio per ricordare cosa c'è in quale riga o colonna.

Per fare ciò, usa la funzione Blocca riquadri di Excel. Se desideri bloccare solo una riga, una colonna o entrambe, fai clic sulla scheda Visualizza, quindi su Blocca riquadri. Fare clic su Blocca prima colonna o Blocca prima riga per bloccare la sezione appropriata dei dati. Se desideri bloccare sia una riga che una colonna, utilizza entrambe le opzioni.

Se desideri bloccare più di una riga o di una colonna, fai clic sulla cella del foglio di calcolo che si trova appena a destra dell'ultima colonna che desideri bloccare e appena sotto l'ultima riga che desideri bloccare. Quindi, fare clic sulla scheda Visualizza e Blocca riquadri. Fare nuovamente clic su Blocca riquadri nella sezione del menu Blocca riquadri.

Avere Excel Ordina dati

Excel può ordinare i dati in un foglio di calcolo in ordine alfabetico o numerico.

Spesso, ti consigliamo di ordinare tutti i dati in un foglio di calcolo ad eccezione dell'intestazione in base ai valori in una determinata colonna. Per fare ciò, usa il mouse per fare clic e seleziona una cella nella colonna in base alla quale desideri ordinare. Quindi fare clic sulla scheda Dati. Fare clic sul pulsante AZ per ordinare i dati in ordine alfabetico o in ordine numerico da numeri più piccoli a numeri più grandi. Oppure fai clic sul pulsante ZA per ordinare nell'ordine opposto, in modo che vengano prima i numeri e le parole più grandi dell'alfabeto. Generalmente Excel rileverà se sono presenti intestazioni e lascerà quelle righe bloccate.

Se desideri ordinare solo una parte del foglio di lavoro, seleziona la sezione pertinente, comprese le eventuali intestazioni. Quindi fare clic sul pulsante Ordina nella scheda Dati. Utilizza i menu a discesa per selezionare la colonna o le colonne in base alle quali ordinare e seleziona la casella "I miei dati hanno intestazioni", se applicabile. Utilizzare il menu a discesa Ordine per scegliere in quale ordine ordinare i dati, dal più grande al più piccolo o dal più piccolo al più grande. Fai clic su OK quando hai finito.

Puoi anche utilizzare il pulsante Ordina per una maggiore personalizzazione quando stai ordinando un intero foglio di calcolo o se Excel non rileva la riga di intestazione per qualche motivo.

Se i dati sono raggruppati insieme per riga, in genere vorrai ordinare l'intero foglio di calcolo, o almeno ogni colonna in un insieme di righe, in modo che i dati rimangano raggruppati piuttosto che avere alcune colonne ordinate e altre no.