Come avviare la propria compagnia di assicurazioni

Il mercato assicurativo sta crescendo a un ritmo sostenuto. Nel 2016 c'erano 5.977 compagnie di assicurazione solo negli Stati Uniti. Nello stesso anno, più di 1,1 milioni di persone lavoravano come broker assicurativi, agenti e addetti ai servizi. I grandi attori del settore, come UnitedHealth Group, Humana e Centene guadagnano miliardi di dollari. Se stai cercando un modello di business che offra una crescita sostenibile, valuta la possibilità di avviare una tua compagnia di assicurazioni .

Mancia

Utilizza il software di gestione dell'agenzia per monitorare le vendite, migliorare il servizio clienti e semplificare le operazioni quotidiane.

Scegli un modello di business

Esistono diversi tipi di compagnie di assicurazione e ognuna ha caratteristiche distintive. I vettori di linee standard , ad esempio, offrono tipi specifici di copertura in un particolare stato. I suoi prezzi e i termini di servizio sono soggetti alle leggi locali. Le agenzie di assicurazioni in cattività si rivolgono a gruppi specifici di clienti o settori specifici e sono di proprietà di società o società consolidate.

Se decidi di rivolgerti a clienti ad alto rischio, avvia una società di linee in eccedenza . Ad esempio, potresti vendere assicurazioni auto ad alto rischio a conducenti con crediti inesigibili, violazioni del codice stradale o nessuna copertura precedente. Ciò ti consentirà di addebitare tariffe più elevate.

Altre opzioni popolari includono compagnie di assicurazione straniere, agenzie di assicurazione nazionali e venditori diretti. Questi possono essere ulteriormente suddivisi in diverse altre categorie, come assicuratori sulla vita, compagnie di assicurazione sanitaria, compagnie di assicurazione sulla proprietà e così via.

Ricerca nel settore assicurativo

Prima di iniziare, dedica del tempo a conoscere questo settore . Studia i diversi tipi di copertura e polizze, determina le dimensioni del tuo mercato di riferimento e ricerca le ultime tendenze del settore. Scopri chi sono i tuoi concorrenti e cosa li distingue.

Considera l'idea di lavorare come agente o broker assicurativo prima di avviare la tua attività. Ciò consentirà di acquisire una migliore comprensione del mercato assicurativo e delle esigenze dei clienti.

Scrivi un business plan

Quando ti senti pronto per agire, prepara un piano aziendale per la tua compagnia di assicurazioni. Definisci i tuoi clienti target e le loro esigenze, decidi quali prodotti e servizi offrirai e fissa obiettivi realistici. Ad esempio, potresti offrire assicurazioni aziendali a basso costo per startup e piccole imprese. Un buon esempio è USLI, che fornisce soluzioni assicurative per piccole imprese, organizzazioni senza scopo di lucro, appaltatori indipendenti, proprietari di immobili, scuole e privati.

Includere un riepilogo esecutivo e una dichiarazione di intenti nel piano aziendale. Stima le entrate e le spese potenziali. A seconda del modello di business e della posizione, i costi di avvio possono variare da $ 5.000 a $ 50.000 . Cerca investitori, richiedi un prestito o avvia una campagna di crowdfunding se necessario.

Come pensi di gestire la tua attività e raggiungere il tuo mercato di riferimento? Venderai direttamente ai clienti, assumerai i tuoi agenti di vendita o collaborerai con agenti assicurativi? Inoltre, decidi se intendi acquistare o affittare uno spazio per uffici e quindi valuta i costi coinvolti. Il tuo piano aziendale dovrebbe includere anche il nome e la struttura legale dell'azienda, la sua proposta di vendita unica, strategie di marketing e requisiti legali.

Ottieni la licenza di agenzia

Questo tipo di attività è regolato dai governi statali. La registrazione delle imprese è simile nella maggior parte degli stati. I requisiti di licenza , d'altra parte, dipenderanno dalla tua posizione. Dopo aver registrato la tua azienda e ottenuto un codice fiscale, richiedi licenze e permessi commerciali.

Controllare il sito Web ufficiale del NIPR (National Insurance Producer Registry) per i requisiti e le tariffe di licenza specifici dello stato. Alcuni stati, come Colorado, Illinois e Ohio, richiedono diverse ore di formazione. Potrebbe essere necessario anche un controllo completo dei precedenti penali e il rilevamento delle impronte digitali.

Oltre alla licenza di agenzia, avrai bisogno di un'assicurazione aziendale per proteggere la tua azienda ei suoi dipendenti. Per lo meno, dovresti acquistare una polizza per l'imprenditore (BPO), un'assicurazione di responsabilità professionale e una copertura di compensazione del lavoratore. A seconda dei requisiti del tuo stato, potresti dover acquistare anche una fideiussione . Questo contratto garantisce il rispetto dei tuoi obblighi nei confronti dei clienti.

Promuovi la tua compagnia di assicurazioni

Sviluppa una strategia di marketing che si adatti al tuo mercato di riferimento. Una compagnia di assicurazioni che si rivolge a clienti B2B, ad esempio, richiederà un approccio diverso da quello che vende la copertura a famiglie e individui. Prima di tutto, rendi la tua agenzia facile da trovare . Scegli una posizione centrale, crea un sito web ed elenca la tua attività nelle directory locali.

Crea un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili che descriva i tuoi prodotti e servizi. Installa una funzionalità di chat e pulsanti di chiamata per consentire ai clienti di raggiungerti più facilmente. Crea un blog e condividi i contenuti relativi al settore, ad esempio come trovare un'assicurazione sanitaria economica, come scegliere tra le diverse polizze disponibili e come determinare la quantità di copertura necessaria. Iscriviti su LinkedIn, Facebook, Twitter e altri social network per costruire la tua presenza online .

Se ti rivolgi ai clienti locali, partecipa a seminari, workshop ed eventi di networking. Utilizza la pubblicità pay-per-click per raggiungere il tuo pubblico di destinazione. Crea un programma di referral per aumentare le vendite e la consapevolezza del marchio. E investi nel software di gestione dell'agenzia per mantenere la tua attività senza intoppi e ottimizzare il servizio clienti.