I quattro componenti principali di un disco rigido

Il disco rigido, che in genere fornisce l'archiviazione di dati e applicazioni all'interno di un computer, ha quattro componenti chiave all'interno del suo involucro: il piatto (per la memorizzazione dei dati), il mandrino (per far girare i piatti), il braccio di lettura / scrittura (per la lettura e scrittura dati) e l'attuatore (per controllare le azioni del braccio di lettura / scrittura). Solo i professionisti IT tecnicamente più competenti dovrebbero tentare di lavorare sui componenti all'interno di un disco rigido.

Piatti

I vassoi sono i dischi circolari all'interno del disco rigido in cui sono memorizzati gli 1 e gli 0 che compongono i file. I piatti sono realizzati in alluminio, vetro o ceramica e hanno una superficie magnetica per memorizzare i dati in modo permanente. Su dischi rigidi più grandi, vengono utilizzati diversi piatti per aumentare la capacità complessiva dell'unità. I dati vengono memorizzati sui piatti in tracce, settori e cilindri per mantenerli organizzati e più facili da trovare.

Il mandrino

Il mandrino mantiene i piatti in posizione e li ruota secondo necessità. La valutazione dei giri al minuto determina la velocità con cui i dati possono essere scritti e letti dal disco rigido. Una tipica unità desktop interna funziona a 7.200 RPM, sebbene siano disponibili velocità più veloci e più lente. Il mandrino mantiene i piatti a una distanza fissa l'uno dall'altro per consentire al braccio di lettura / scrittura di accedere. (rif 1 + 3)

Il braccio di lettura / scrittura

Il braccio di lettura / scrittura controlla il movimento delle testine di lettura / scrittura, che eseguono l'effettiva lettura e scrittura sui piatti del disco convertendo la superficie magnetica in una corrente elettrica. Il braccio si assicura che le testine siano nella giusta posizione in base ai dati a cui è necessario accedere o scrivere; è anche noto come braccio della testa o braccio dell'attuatore. Di solito c'è una testina di lettura / scrittura per ogni lato del piatto, che galleggia da 3 a 20 milionesimi di pollice sopra la superficie del piatto.

Attuatore

L'attuatore o l'attuatore della testina è un piccolo motore che riceve istruzioni dalla scheda del convertitore di frequenza per controllare il movimento del braccio di lettura / scrittura e supervisionare il trasferimento dei dati da e verso i piatti. È responsabile di garantire che le testine di lettura / scrittura siano sempre nel posto giusto.

Altri componenti

Oltre all'involucro esterno del disco rigido che tiene insieme tutti i componenti, la scheda del circuito front-end controlla i segnali di ingresso e uscita in tandem con le porte all'estremità dell'unità. Indipendentemente dal tipo di unità, dispone di una porta per l'alimentazione e una porta per il trasferimento di dati e istruzioni da e verso il resto del sistema.