Cos'è un planogramma nel merchandising?

Le strategie del planogramma sono in gioco quando i rivenditori organizzano i prodotti correlati alla portata l'uno dell'altro. In questi casi, i design del planogramma servono come strumenti di marketing in negozio che incoraggiano inavvertitamente gli acquirenti ad acquistare più articoli correlati contemporaneamente. I fornitori di prodotti prestano molta attenzione ai planogrammi perché sanno che il posizionamento del prodotto influisce sulle vendite.

Funzione

Un planogramma è un diagramma che mostra ai rivenditori dove mettere i prodotti su scaffali, scaffali e altri dispositivi del negozio. Secondo la rivista "Retail Merchandiser", in media, le sezioni dei negozi attirano l'attenzione degli acquirenti per 5-6 secondi. Un planogramma ben eseguito può essere la chiave per effettuare una vendita in quei pochi secondi. Ad esempio, i clienti che stanno acquistando un dentifricio potrebbero notare il collutorio nelle vicinanze e ricordare che anche loro hanno finito il collutorio.

Collocamento del prodotto

I rivenditori fanno riferimento ai planogrammi per determinare l'altezza degli scaffali e il numero di rivestimenti dei prodotti. Le altezze degli scaffali dipendono in parte dalle dimensioni dei prodotti, ma sono anche regolate per mantenere gli articoli alla portata degli acquirenti. I rivenditori chiamano una fila di prodotti un rivestimento, quindi tre file di articoli equivalgono a tre rivestimenti. Il numero di rivestimenti è importante perché i prodotti più venduti e più redditizi generalmente ricevono il maggior numero di rivestimenti. Anche questi prodotti sono solitamente all'altezza degli occhi per renderli più facili da vedere per gli acquirenti.

Fornitori di prodotti

I fornitori di prodotti utilizzano i planogrammi per mostrare la quantità di spazio che desiderano che i rivenditori assegnino a vari marchi in base alla popolarità e alle vendite del prodotto. Vengono inoltre elaborati planogrammi per presentare nuove idee per l'esposizione dei prodotti. I diagrammi svolgono un ruolo anche nel controllo dell'inventario, perché aiutano i rivenditori a determinare la quantità di inventario da tenere a portata di mano per rifornire gli scaffali in base allo spazio sugli scaffali fornito a ciascun prodotto.

Abitudini di acquisto

I consumatori prendono molte delle loro decisioni di acquisto mentre fanno acquisti e un planogramma efficace può influenzare molte di queste decisioni, secondo la rivista "Retail Merchandiser". Ad esempio, un acquirente che non riesce a trovare una marca preferita in un negozio può acquistare un prodotto simile che ha un valore migliore invece di rinunciare a un acquisto, perché i buoni planogrammi posizionano i prodotti concorrenti l'uno vicino all'altro in un'esposizione di prodotti. Ulteriori vendite possono derivare da allettanti display planogram che spingono gli acquirenti a fare acquisti non pianificati quando gli piace l'aspetto, l'odore o il funzionamento degli articoli visualizzati.