Come registrare un'azienda su Google

Google My Business è emerso come alternativa alle pagine gialle e alle directory aziendali. Il suo ruolo è aiutare i consumatori a trovare prodotti e servizi locali online e ottenere informazioni sulle aziende a cui sono interessati. In qualità di imprenditore, puoi utilizzare questo servizio gratuito per aumentare la consapevolezza del marchio, raggiungere più clienti e aumentare le vendite. Il primo passaggio è creare e rivendicare la tua scheda di attività commerciale su Google.

Mancia

La configurazione di una scheda di Google My Business richiede solo pochi minuti: questa è la parte facile. Ciò che conta di più è creare un profilo accattivante e quindi utilizzarlo per interagire con i clienti e creare fiducia.

Che cos'è Google My Business?

Costruire una forte presenza online non è più un optional. Google elabora 3,5 miliardi di ricerche al giorno, riferisce Business Insider. I consumatori di tutto il mondo utilizzano questo motore di ricerca per cercare i loro marchi preferiti, connettersi con i fornitori di servizi e trovare prodotti che soddisfano le loro esigenze. Se la tua attività non viene visualizzata nelle ricerche locali, stai perdendo potenziali clienti e vendite.

Google My Business, un servizio gratuito per le aziende locali, può aumentare la tua visibilità online e le tue iniziative di marketing. Questo strumento consente agli utenti di gestire le informazioni sulla loro attività su Ricerca Google e Maps in modo che i clienti possano trovarle più facilmente. Allo stesso tempo, fornisce preziose informazioni sul comportamento dei clienti, come il numero di persone che vedono il tuo annuncio, sottolinea l'Università La Salle.

Con questo servizio, gli imprenditori possono rispondere facilmente al feedback dei clienti e condividere le informazioni pertinenti. Ad esempio, se stai modificando gli orari di apertura, puoi aggiornare queste informazioni tramite Google My Business. Puoi anche aggiungere link al tuo sito web e alle pagine dei social media per indirizzare il traffico organico. Inoltre, i clienti possono lasciare recensioni, porre domande e condividere foto.

Crea una scheda di attività commerciale

La configurazione di Google My Business è semplice. Accedi al tuo account Google con il tuo dominio email aziendale e poi vai direttamente a Google My Business. Inserisci il nome, l'indirizzo, il settore, l'ubicazione, il numero di telefono e l'indirizzo del sito web della tua azienda. Quando hai finito, fai clic su "Fine" e segui i passaggi necessari per verificare la tua attività su Google tramite telefono, email o posta.

Se scegli quest'ultima opzione, riceverai una cartolina entro due settimane. Accedi al tuo account Google My Business, fai clic su "Verifica posizione" e inserisci il codice di cinque cifre sulla cartolina. Tieni presente che la tua azienda potrebbe essere già elencata su Google. In tal caso, devi rivendicare e aggiornare la scheda della tua attività commerciale. Per fare ciò, accedi a Google My Business, digita il nome della tua azienda nel campo designato e segui i passaggi precedenti per verificare la tua scheda.

Successivamente, ottimizza la scheda della tua attività commerciale per aumentarne la visibilità online e renderla più attraente per i clienti. Secondo Google, le aziende con elenchi completi hanno il doppio delle probabilità di essere considerate affidabili. Ecco perché è importante fornire quante più informazioni possibili.

Ottimizza la tua scheda di attività commerciale

Assicurati che il tuo profilo sia aggiornato e includa foto e post recenti, informazioni di contatto, collegamenti per ordini online e altri dettagli pertinenti. Bar e ristoranti, ad esempio, possono aggiungere i propri menu o collegarsi ad essi. Dentisti, fisioterapisti e altri professionisti sanitari possono aggiungere un pulsante di prenotazione. Se possiedi un hotel, puoi elencarne i servizi, le classificazioni di classe e altre caratteristiche. Gli utenti possono anche aggiungere attributi, come "Wi-Fi gratuito" o "adatto ai bambini", per aiutare i clienti a ottenere un quadro migliore di cosa aspettarsi.

La Salle University consiglia di creare contenuti personalizzati per la tua pagina Google My Business. Consideralo come un social network. Pubblica aggiornamenti sui tuoi prodotti o servizi, clienti soddisfatti, progetti imminenti, risultati e altro ancora. Tieni presente che i tuoi post (ad eccezione degli eventi) scadono ogni sette giorni, quindi devi continuare ad aggiungere contenuti per mantenere pertinente la tua pagina aziendale.

Prenditi il ​​tempo per interagire con i tuoi potenziali clienti e rispondere ai loro commenti, proprio come faresti su Facebook, LinkedIn e altri social network. Controlla regolarmente la tua dashboard per ottenere informazioni sul tuo pubblico. Utilizza questi dati per ottimizzare la tua scheda di Google My Business, vedere come si comporta rispetto ad altre attività nella tua zona e perfezionare la tua strategia di marketing.