Posso importare i miei contatti da Outlook in Android?

Android memorizza i tuoi contatti in un database SQLite, quindi quando importi i contatti di Outlook, gli altri programmi possono accedervi interrogando il database. Puoi importare i contatti di Outlook su Android in diversi modi. L'applicazione Outlook per Android sincronizza i tuoi contatti, calendari ed e-mail con il server Microsoft Exchange che ospita i tuoi dati. Gmail, il servizio di posta elettronica gratuito di Google, unisce i tuoi contatti Android con i tuoi contatti Google, quindi l'importazione dei contatti di Outlook in Gmail li sincronizza automaticamente con il tuo telefono.

Sincronizzazione con Microsoft Exchange

1

Scarica l'applicazione Outlook.com dal Play Store. Tocca "Tutte le app", scegli "Play Store" e cerca "Outlook". Tocca il nome del programma nei risultati della ricerca per visualizzare la pagina di download. Aggiungi il programma al tuo telefono toccando "Installa" e avvialo toccando "Apri".

2

Accedi al tuo account inserendo il tuo indirizzo e-mail e la password nella schermata di accesso. Inserisci un nickname per il tuo account e tocca "Avanti". Il nickname del tuo account viene visualizzato come una scheda nel pannello di navigazione del programma. Seleziona questa scheda per visualizzare le email del tuo account.

3

Modifica le preferenze del tuo account toccando "Menu" e scegliendo "Impostazioni account". Importa i tuoi contatti di Outlook toccando "Contatti" e abilitando l'opzione "Sincronizza contatti". Contatti e calendari sono sincronizzati per impostazione predefinita, quindi i tuoi contatti vengono importati su Android quando accedi al tuo account.

4

Cerca i contatti toccando "Cerca" e inserendo il nome di un contatto nella casella di ricerca. In alternativa, premere "Home" e toccare "Telefono" per effettuare una chiamata vocale. Seleziona la scheda "Contatti" e inserisci un nome nella casella di ricerca per trovare un contatto. Chiama questa persona toccando il nome del contatto.

Importazione dei contatti in Gmail

1

Avvia Outlook e apri la procedura guidata di importazione ed esportazione facendo clic su "File", scegli "Opzioni", seleziona "Avanzate" e fai clic su "Esporta". Scegli "Esporta in un file" e fai clic su "Avanti". Dal menu Tipo di file, scegli "Valori separati da virgola". Questo tipo di file memorizza i tuoi contatti in un elenco separato da virgole che può essere importato in Gmail.

2

Seleziona una cartella di contatti nella sezione Seleziona cartella. Quando si esportano contatti in un file CSV, è possibile selezionare solo una cartella alla volta. Nella sezione Salva file esportato, fare clic su "Sfoglia" per scegliere una posizione per il file CSV. Salvare queste impostazioni facendo clic su "OK" e nella schermata successiva immettere un nome per il file CSV. Esporta i tuoi contatti e chiudi la procedura guidata facendo clic su "Fine".

3

Visita il sito di Gmail per accedere al tuo account o crearne uno nuovo (vedi Risorse per il collegamento). Dalla pagina principale dell'account, fai clic sul menu "Gmail" e scegli "Contatti". Apri la finestra di importazione facendo clic su "Altro" e scegliendo "Importa". Fai clic su "Scegli file", quindi seleziona il file CSV esportato nella finestra del browser. Importa i contatti in Gmail facendo clic su "Importa". I contatti diventano immediatamente visibili nella finestra Contatti.

4

Accedi a Google sul tuo dispositivo Android. Se il tuo telefono è già sincronizzato con Google, i tuoi contatti vengono importati automaticamente la prossima volta che accendi il dispositivo. Altrimenti, tocca "Tutte le app", scegli "Impostazioni" e seleziona "Account e sincronizzazione". Tocca "Aggiungi account", scegli "Google" e seleziona "Esistente". Inserisci il tuo nome utente e password Gmail nei campi di testo e tocca "Aggiungi". In pochi istanti, le tue e-mail, contatti e calendari vengono importati sul tuo dispositivo.