Geotagging con smartphone Android

Il geotagging è l'atto di includere le informazioni geografiche su dove è stata scattata una foto con il file della foto digitale. Il geotagging è estremamente utile per chiunque scatti un gran numero di foto e ha bisogno di un modo per registrare esattamente dove è stata scattata ciascuna foto. Per impostazione predefinita, l'applicazione della fotocamera sul tuo smartphone Android ha la capacità di aggiungere coordinate GPS al file immagine, ma ci sono alcune impostazioni che devi modificare affinché questa funzione funzioni correttamente.

1

Vai alla schermata principale del tuo dispositivo Android, quindi premi il pulsante "Menu". Tocca "Impostazioni" per accedere al menu delle impostazioni.

2

Trascina il dito verso l'alto sullo schermo per scorrere verso il basso il menu del telefono fino a trovare l'opzione "Posizione". Tocca l'opzione "Posizione" per continuare. Tieni presente che su alcuni dispositivi Android potrebbe essere etichettato "Posizione e sicurezza".

3

Tocca l'opzione "Usa satelliti GPS" per inserire un segno di spunta verde accanto ad essa. Questa opzione deve essere attivata affinché l'opzione di geotagging funzioni.

4

Premi il pulsante "Home" per tornare alla schermata principale, quindi tocca l'icona della fotocamera per avviare la fotocamera del tuo smartphone Android.

5

Tocca il pulsante "Menu" una volta caricata l'applicazione della fotocamera, quindi tocca l'opzione "Impostazioni". Su alcune fotocamere Android, questa opzione sarà semplicemente una piccola icona a forma di ingranaggio.

6

Scorri verso il basso fino a "Memorizza posizione nelle immagini" o "Etichettare geograficamente le foto", a seconda della versione del tuo sistema operativo, e tocca l'opzione per mettere un segno di spunta verde accanto ad essa. Tocca "OK" quando vedi un messaggio che ti informa che la funzione GPS deve essere attivata. Le tue foto verranno ora geotaggate con la tua posizione fintanto che il telefono può ottenere la tua posizione dai satelliti GPS.