Qual è la differenza tra marketing e pubblicità?

Molte persone sono confuse dai termini "marketing" e "pubblicità". Alcuni pensano che la pubblicità sia qualsiasi attività che promuove la loro attività. Altri pensano che il marketing sia intercambiabile con le vendite, probabilmente perché i termini sono spesso raggruppati, come in "vendite e marketing". E spesso, i termini marketing e pubblicità sono usati in modo intercambiabile, anche se sicuramente non sono la stessa attività.

Per avere un'attività di successo, tuttavia, è necessario utilizzare entrambi al meglio, quindi è fondamentale che tu capisca cosa implica realmente ogni termine.

Mancia

Il marketing include tutte le attività che svolgi per promuovere i tuoi prodotti o servizi. La pubblicità è una delle componenti del marketing, ma ce ne sono molte altre.

Il marketing include pubblicità e altro

Il marketing include tutte le attività che svolgi per promuovere i tuoi prodotti o servizi. La pubblicità è una delle componenti del marketing, ma ce ne sono molte altre. Il termine marketing può includere pubbliche relazioni, eventi, social media, direct mail, e-mail e pubblicità. Tutti condividono gli stessi messaggi ma li presentano in modi diversi.

Un buon programma di marketing, chiamato anche strategia di marketing o piano di marketing, utilizza la maggior parte dei componenti, inclusa la pubblicità. Tutti sono modi per raggiungere il tuo pubblico di destinazione - quelle persone che probabilmente acquisteranno il tuo prodotto - e più componenti usi meglio è. L'uso di una varietà di metodi di marketing, piuttosto che concentrarsi solo sulla pubblicità o su un altro componente di marketing, aumenta le possibilità che il tuo mercato di riferimento lo veda, lo ricordi e agisca per acquistarlo.

Un altro modo per spiegare la differenza tra marketing e pubblicità è utilizzare la teoria matematica dei sottoinsiemi. La pubblicità è un sottoinsieme del marketing, ma il marketing non è un sottoinsieme della pubblicità. Oppure, ad alcune persone piace immaginare il marketing come un ombrello. Sotto l'ombrello ci sono le varie componenti del marketing, inclusa la pubblicità.

Che cos'è la pubblicità e cosa non è

La pubblicità è in genere un elemento di marketing a pagamento e può assumere molte forme. Alcune forme di pubblicità sono:

  • Stampa annunci su giornali e riviste.

  • Stampa "inserzionisti" che sembrano articoli ma in realtà sono annunci a pagamento scritti dall'inserzionista.
  • Annunci digitali online, che appaiono su siti Web come siti di prodotti correlati, siti di notizie o siti di social media come Facebook.

  • Annunci esterni su cartelloni pubblicitari o altri segnali stradali o su edifici o tendoni.

  • Annunci di trasporto pubblico che compaiono su o all'interno di autobus, treni, tram, taxi e altri tipi di trasporto, nonché all'interno o all'interno dei luoghi in cui le persone aspettano il trasporto, come panchine e recinti delle fermate degli autobus.

  • Trasmettere annunci alla radio e alla televisione.

La pubblicità non include altri modi per raggiungere il tuo mercato di riferimento, come il direct mail o l'email marketing. Sebbene possano sembrare annunci pubblicitari perché promuovono i tuoi prodotti o servizi e trasmettono gli stessi messaggi degli altri materiali della campagna, si tratta di forme diverse di marketing.

Indirizza il tuo mercato con la pubblicità

Uno dei grandi vantaggi della pubblicità rispetto ad altri tipi di marketing è la capacità di raggiungere il tuo pubblico principale in modo più preciso. Per esempio:

Gli annunci stampati e gli inserzionisti possono essere inseriti in quotidiani locali specifici se si desidera raggiungere un pubblico locale. Oppure gli annunci possono essere inseriti in riviste di settore , come "Food and Beverage Magazine" se desideri raggiungere persone che acquistano forniture e prodotti per ristoranti, o "Digital Photographer" se vendi a consumatori non professionisti ma interessati al digitale la fotografia.

Gli annunci digitali possono ora essere altamente mirati dalla pubblicità su siti Web specifici relativi ai tuoi prodotti e persino "apparire" sui motori di ricerca quando le persone cercano un prodotto simile o su Facebook quando esprimono interesse per qualcosa "piacendola".

Gli annunci per esterni possono essere posizionati vicino a una posizione specifica e gli annunci di trasporto pubblico possono essere pubblicati sui veicoli i cui percorsi vanno dove vive e lavora il tuo mercato .

La pubblicità alla radio e alla televisione può essere costosa, ma puoi risparmiare pubblicizzando solo sulle stazioni che sono popolari nel tuo mercato o nelle ore del giorno in cui è probabile che il tuo pubblico sia sintonizzato.

Il marketing diffonde ulteriormente il tuo messaggio

In quanto proprietario di una piccola impresa, non hai un budget illimitato da spendere in pubblicità. Altri tipi di marketing possono trarre vantaggio dalla tua pubblicità attirando l'attenzione sui tuoi prodotti o servizi.

I comunicati stampa , che fanno parte delle pubbliche relazioni, possono annunciare la tua nuova campagna pubblicitaria o nuovi prodotti . Invia i comunicati stampa agli editori di pubblicazioni specifiche che trattano prodotti o servizi come i tuoi e incoraggiali a scrivere articoli sulle tue notizie. Paghi qualcuno per scrivere il comunicato, ma non paghi per la pubblicazione dell'articolo.

Informa i clienti e quelli sulla tua e-mail e mailing list delle tue notizie. Puoi anche acquistare elenchi di persone o aziende nel tuo mercato di riferimento.

Organizza un evento per mostrare da vicino i tuoi prodotti al tuo mercato , come una sfilata di moda per annunciare la tua nuova linea di vendita al dettaglio o una degustazione di prodotti nuovi e popolari per i ristoranti.