Come regolare la registrazione prima nota per gli stipendi non pagati

Gli stipendi non pagati sono passività salariali che hai sostenuto ma non hai pagato. È necessario registrare tutti i salari maturati, le imposte sul lavoro e le relative spese di compensazione nello stesso periodo in cui sono sostenute. Se c'è un intervallo tra la data dell'ultimo versamento del libro paga e la data in cui si redige il bilancio, effettuare una registrazione prima nota di rettifica per registrare la spesa salariale sostenuta. Il giornale di una società contiene una registrazione cronologica delle transazioni finanziarie.

  1. Determina il numero di giorni

  2. Determina il numero di giorni tra l'ultima data di chiusura del libro paga e la data del rendiconto finanziario. Ad esempio, se la tua azienda deposita la busta paga il venerdì per tutto il lavoro completato entro il martedì, incorrerai nello stipendio e nelle relative spese di compensazione per il periodo di tre giorni dal mercoledì al venerdì compreso.

  3. Calcola la spesa salariale accumulata al giorno

  4. Calcola la spesa salariale accumulata al giorno. Determina il numero di persone nel personale e le rispettive tariffe salariali giornaliere dai registri dei salari. Aggiungi le tariffe giornaliere del tuo personale per ottenere la spesa salariale accumulata al giorno.

  5. Per il personale stipendiato a tempo pieno, ricavare le tariffe giornaliere dalla loro retribuzione annuale. Per il personale part-time, stimare la tariffa giornaliera dalle tariffe orarie, ipotizzando una giornata lavorativa di otto ore.

  6. Ad esempio, se una persona guadagna $ 30.000 all'anno e lavora cinque giorni alla settimana per 52 settimane - 260 giorni all'anno - la sua tariffa giornaliera è di $ 30.000 divisa per 260, o circa $ 116. Per un lavoratore part-time o un appaltatore che guadagna $ 20 l'ora, la tariffa giornaliera è $ 20 volte otto ore, o $ 160, ipotizzando una giornata lavorativa di otto ore. Se hai due lavoratori a tempo pieno e cinque lavoratori part-time, la spesa salariale accumulata al giorno è ($ 116 per 2) più ($ 160 per 5), per un totale di $ 1.032.

  7. Calcola il totale delle spese maturate

  8. Moltiplicare il numero di giorni per la spesa salariale maturata al giorno per calcolare la spesa totale maturata. Nell'esempio, la spesa maturata per il periodo di tre giorni è $ 1.032 volte 3 o $ 3.096.

  9. Effettuare le registrazioni a giornale di rettifica

  10. Effettuare le registrazioni a giornale di rettifica. Debito stipendi spesa e credito stipendi pagabili per registrare gli stipendi maturati. La spesa salariale è un conto di conto economico che riduce l'utile netto del periodo. Gli stipendi da pagare sono un conto delle passività a breve termine del bilancio.

  11. Quando effettui il deposito sul libro paga, addebita gli stipendi pagabili e accredita contanti - un conto patrimoniale di bilancio - per l'importo del deposito. Nell'esempio, le spese per gli stipendi di debito e gli stipendi di credito pagabili per $ 3.096 ciascuno. Addebita gli stipendi pagabili e accredita contanti di $ 3.096 ciascuno quando effettui il deposito sul libro paga.

Considerazioni e suggerimenti

Le aziende devono sostenere ulteriori passività legate allo stipendio sotto forma di tasse e benefici sui salari. Queste passività includono tasse federali, statali e locali, tasse del Federal Insurance Contributions Act, contributi al piano di risparmio pensionistico, premi sanitari e assicurazioni. I debiti aumentano i conti patrimoniali e di spesa; diminuiscono anche i conti delle entrate, delle passività e del patrimonio netto. I crediti riducono i conti patrimoniali e di spesa; aumentano anche i conti delle entrate, delle passività e del patrimonio netto.

Puoi utilizzare la contabilità di cassa se sei una piccola impresa con un numero limitato di azionisti. Registrare una spesa del libro paga solo il giorno del deposito del libro paga; non è necessario modificare le voci. Fogli di calcolo software e pacchetti contabili possono semplificare i calcoli, soprattutto se si hanno più dipendenti con gradi di retribuzione diversi.