Posizioni gerarchiche in una società tipica

Una piccola impresa che è appena agli inizi può utilizzare una struttura organizzativa semplice come una ditta individuale o una partnership. Man mano che un'azienda cresce o diventa pubblica, richiede qualcosa di più complesso, sia per motivi legali che per risolvere problemi di controllo. Una forma gerarchica o top-down è una possibile struttura.

Consiglio di Amministrazione

Un consiglio di amministrazione è un gruppo di persone che controllano e talvolta assumono un ruolo attivo nella gestione degli affari di una società. Gli azionisti di una società approvano coloro che occupano il consiglio. I membri del consiglio nominano un presidente responsabile della guida del consiglio. Una delle decisioni più importanti del gruppo è la nomina degli amministratori delegati.

L'amministratore delegato e altri dirigenti esecutivi

L'amministratore delegato, o CEO, è il responsabile ultimo del successo di una società e deve rendere conto al consiglio di amministrazione. Tutti gli altri dipendenti di una società devono rendere conto al CEO. Il CEO è responsabile dello sviluppo degli obiettivi e delle politiche generali, con l'aiuto di altri alti dirigenti.

Questi possono includere un presidente o un chief operating officer responsabile delle operazioni quotidiane, un chief financial officer che si occupa di contabilità e altri affari finanziari e un chief information officer che determina la direzione tecnica dell'organizzazione. Queste posizioni richiedono in genere un'istruzione avanzata e molti anni di esperienza nella gestione.

Vice Presidenti e Direttori

I vicepresidenti possono assumere altri titoli come direttore o direttore esecutivo. Sono responsabili dei reparti che svolgono le principali funzioni aziendali, come vendite, risorse umane, marketing, produzione, legale, ricerca e sviluppo e acquisti. Sono responsabili nei confronti degli ufficiali esecutivi sopra di loro e sono responsabili dei dirigenti e del personale all'interno dei loro dipartimenti. Si incontrano spesso per garantire che i loro reparti continuino a portare avanti gli obiettivi aziendali.

I vicepresidenti richiedono istruzione avanzata ed esperienza nelle loro aree di competenza, nonché capacità di leadership e organizzative. Molti salgono alle loro posizioni essendo promossi da livelli tecnici e amministrativi inferiori.

Dirigenti intermedi e inferiori

Sotto i vicepresidenti ci sono uno o più livelli di manager che sono responsabili di unità di responsabilità più piccole, come aree geografiche specifiche o linee di prodotti. Ad esempio, il reparto vendite potrebbe avere manager regionali che gestiscono i manager dei singoli stati, che a loro volta sono responsabili delle vendite in singole città o territori. Questi manager stabiliscono obiettivi e quote di vendita, assumono, motivano e licenziano singoli venditori e ricercano e monitorano le statistiche di vendita nelle loro aree. I manager possono riferire ai manager o ai vice presidenti sopra di loro, pur mantenendo la responsabilità dei manager o dei dipendenti sotto di loro.

Dipendenti regolari e personale di supporto

Il livello più basso di una gerarchia aziendale appartiene ai dipendenti, che includono il personale amministrativo, tecnico e di supporto che esegue le attività che mantengono in funzione una società. Rappresentano titoli come segretario, ingegnere, contabile, venditore, rappresentante del servizio clienti, bidello o formatore. Il background educativo può variare da un diploma di scuola superiore a diplomi avanzati nella loro specialità tecnica, con esperienze che vanno da neolaureati a decenni. Riportano direttamente ai gestori sopra di loro.