DailyMotion vs. Youtube

A prima vista, DailyMotion e YouTube sono animali abbastanza simili: consentono alle persone di caricare e visualizzare video da tutto il mondo. Ma ci sono differenze fondamentali, specialmente nel contesto delle piccole imprese e nel modo in cui incorporano i siti nelle loro identità aziendali, sia per pubblicità, marketing o tutorial video.

Numeri

Il numero di persone che visitano e interagiscono con siti come YouTube e DailyMotion è una statistica di vitale importanza per le aziende che intendono inserire annunci di testo o video su un sito. Sebbene DailyMotion sia il secondo sito di condivisione video più grande al mondo dietro YouTube, le statistiche dichiarate da entrambe le società mostrano che YouTube ha un vantaggio significativo su DailyMotion in termini di visite al sito uniche, per un totale di un miliardo di visite al mese rispetto ai 112 milioni di visite di DailyMotion al mese.

Visualizzazione

Il maggior numero di spettatori del sito di YouTube è in parte dovuto al fatto che c'è molto di più da vedere su YouTube. YouTube afferma che oltre 72 ore di video vengono caricate sulla piattaforma YouTube ogni minuto. Tuttavia, entrambi i siti presentano video HD e non HD, funzionalità di incorporamento video, account professionali e pubblicità mirata. Inoltre, entrambi organizzano i contenuti video in categorie, come Notizie, Automotive e Tecnologia ("Geek Out", su DailyMotion). Ma YouTube sembra avere alcune categorie che DailyMotion non ha, come Scienza e istruzione e Cucina e salute.

Analytics

Essendo di proprietà del colosso della ricerca Google, YouTube fornisce anche l'accesso a robusti strumenti di analisi, come YouTube Insight. Questi strumenti aiutano le persone e le aziende a monitorare chi guarda i loro video, quanto spesso e per quanto tempo, in modo da apportare modifiche per contenuti video più efficaci. DailyMotion non lo offre, a partire dalla data di pubblicazione. In effetti, DailyMotion ha un proprio canale YouTube - un canale che è una piattaforma su cui gli utenti caricano più video - al fine di promuovere il sito DailyMotion.

Restrizioni

Sia DailyMotion che YouTube hanno politiche che limitano ciò che può essere caricato sui loro siti. Proibiscono ufficialmente la pornografia, le manifestazioni di varie forme di abuso e violazioni del copyright, sebbene tutti i suddetti contenuti trovino ancora la loro strada verso entrambi i siti. Per filtrare alcuni di questi contenuti proibiti, in particolare i contenuti sessualmente espliciti, entrambi i siti dispongono di filtri che puoi attivare o disattivare. Tali filtri sono in atto per proteggere i minori dal vedere cose che non dovrebbero, ma aiutano anche a rendere l'esperienza dell'utente "SFW" o sicura per il posto di lavoro.