Come utilizzare VLookup con fogli diversi su Excel

La formula VLookup di Microsoft Excel ti consente di cercare in fogli di calcolo di grandi dimensioni dati specifici, una delle funzioni di ricerca e riferimento di Excel. È possibile utilizzare VLookup tra i fogli all'interno di una cartella di lavoro di Excel, nonché all'interno di un singolo foglio.

La formula VLookup elabora essenzialmente quattro informazioni per eseguire la ricerca. La programmazione della funzione VLookup utilizza il valore che si desidera cercare, l'intervallo del foglio di calcolo in cui cercare, la colonna all'interno di tale intervallo contenente il valore e se si desidera una corrispondenza esatta o approssimativa per il valore. VLookup ti consente di estrarre dati da un foglio di calcolo Excel in modi molto flessibili e potenti.

Utilizzo della formula VLookup

VLookup in Excel contiene quattro parametri, chiamati argomenti, che vengono inseriti dall'utente come parte della formula della funzione. La sintassi di VLookup è simile a questa:

= VLOOKUP (lookup_value, table_array, col_index_num, [range_lookup])

Gli argomenti sono:

  1. lookup_value: questo è il valore per il quale stai cercando nel foglio di calcolo. Se stavi cercando il numero di persone in una directory denominata Laura, il valore di ricerca sarebbe stato inserito come una stringa di testo, "Laura" comprese le virgolette. I valori numerici non richiedono virgolette.

  2. table_array: questo è l'intervallo di celle all'interno del quale stai cercando i dati. Ad esempio, se i nomi delle persone sono in tre colonne da B a D e ci sono 300 righe di dati, devi inserire l'intervallo B1: D300, supponendo che i dati inizino sulla prima riga.
  3. col_index_num: si riferisce alla colonna all'interno della matrice della tabella in cui trovare il valore di ricerca. In questo esempio, la colonna D è numericamente la terza colonna, quindi il numero di indice è 3.
  4. [range_lookup]: questo parametro facoltativo restituisce corrispondenze approssimative se il valore di ricerca dell'intervallo è VERO e restituisce solo corrispondenze esatte se la ricerca dell'intervallo è FALSO. L'omissione di questo parametro presuppone un valore TRUE.

La formula per un VLookup nella cella di Excel per questo esempio sarebbe:

= CERCA.VERT ("Laura", B2: D300,3, FALSO)

Questo cerca tutte le corrispondenze esatte per le persone di nome Laura.

Utilizzo di CERCA.VERT tra i fogli

Cercare i dati su un singolo foglio di solito non è molto difficile, quindi VLookup potrebbe avere un uso limitato su fogli di calcolo semplici. Tuttavia, quando si dispone di una cartella di lavoro a più fogli che comprende molti dati, è possibile creare un foglio di riepilogo per estrarre i dati da una cartella di lavoro di Excel.

Tutto ciò che serve per ottenere ciò è aggiungere le informazioni del foglio nel secondo argomento. Supponiamo, ad esempio, che i nomi nella directory si trovino su Sheet2. Aggiungere il nome del foglio di destinazione prima del riferimento di cella nella matrice della tabella, separato da un punto esclamativo. In questo modo la formula VLookup fa riferimento all'intervallo di celle su un altro foglio. Per l'esempio, la formula della funzione ora sarebbe:

= CERCA.VERT ("Laura", FOGLIO2! B2: D300,3, FALSO)

Indipendentemente dal foglio su cui si trova la formula VLookup, la formula ora fa riferimento ai dati sul foglio 2.

Mancia

È inoltre possibile eseguire ricerche in altre cartelle di lavoro di Excel aggiungendo la cartella della cartella di lavoro e il nome del file tra parentesi quadre prima del nome del foglio.