Come crittografare le immagini

La crittografia delle immagini può essere utilizzata per filigranare le immagini digitali a fini di copyright e per proteggere le immagini personali da occhi indiscreti. Per le immagini archiviate su laptop, smartphone o nel cloud, la crittografia offre un ulteriore livello di sicurezza per mantenere private le immagini. È necessario un software speciale per crittografare le immagini ed è immediatamente disponibile come freeware, shareware e in vendita su Internet per tutti i principali sistemi operativi.

Perché le immagini sono crittografate

Le immagini vengono crittografate per molti motivi, tra cui l'identificazione del creatore di un'immagine, la protezione delle informazioni sul copyright, la prevenzione della pirateria e il blocco della visualizzazione delle immagini da parte di utenti che non dovrebbero avervi accesso. Crittografando le immagini, puoi inviarle tramite e-mail o su Internet senza preoccuparti che le tue immagini vengano visualizzate da persone che non desideri vederle. Crittografare le immagini sul tuo computer di casa ti darà anche una misura di sicurezza nel caso in cui un hacker acceda al tuo disco rigido e crittografare le immagini sul tuo laptop o smartphone renderà le tue immagini più sicure se il tuo computer o laptop viene perso o rubato.

Steganografia

La steganografia è un modo per nascondere i messaggi all'interno di un'immagine, testo o persino in un video, ma non è un vero processo di crittografia. Con le immagini digitali, una seconda immagine può essere nascosta all'interno di una prima sostituendo selettivamente alcuni dei dati binari che rappresentano il colore e l'intensità di ogni pixel con valori opposti. Un metodo steganografico comune, chiamato metodo dei bit meno significativi, modifica i valori unitari dei dati dell'immagine binaria in modo che gli uno diventino zero e gli zero diventino uno. È necessario modificare solo una parte dei dati dell'immagine binaria per nascondere un'altra immagine. La steganografia può essere utilizzata per aggiungere filigrane digitali alle immagini per proteggere dal furto materiale protetto da copyright, ma può anche essere utilizzata per nascondere dati rubati o informazioni sensibili. Le immagini steganografiche sono facilmente decifrate a meno che non siano crittografate anche da altri software.

Processo di crittografia

Un'immagine può essere crittografata nello stesso modo in cui il testo viene crittografato dal software. Eseguendo una sequenza di operazioni matematiche, denominata algoritmo, sui dati binari che comprendono un'immagine, il software di crittografia modifica i valori dei numeri in modo prevedibile. Una chiave software è necessaria per sbloccare il codice di crittografia ed è creata dallo stesso software che codifica l'immagine. L'immagine crittografata e la chiave vengono inviate al destinatario separatamente per ridurre al minimo la possibilità che un hacker possa intercettarle entrambe. La chiave software, che di solito è un tipo di password, viene digitata nel software di decrittografia per decifrare l'immagine codificata. La sicurezza della crittografia dipende dalla difficoltà di decrittografia dei dati crittografati.

Software di crittografia

Avrai bisogno di un software di crittografia per codificare le immagini. I principali sistemi operativi per computer sono dotati di una qualche forma di software di crittografia, ma sono disponibili anche applicazioni di terze parti per personal computer, tablet e smartphone. Microsoft fornisce BitLocker con Windows 7, mentre Mac OS X viene fornito con FileVault. Un programma di terze parti è TrueCrypt, che può creare un sistema operativo esca per confondere gli hacker. Dropbox, PowerFoler e Cloudfogger sono sistemi di archiviazione di file online che includono la crittografia come parte della loro sicurezza dei dati. Alcuni programmi di crittografia ti consentono di elaborare in batch le immagini e la maggior parte può gestire file di immagini comuni come BMP, TIF, RAW, PSD e JPG. Le app del telefono consentono di crittografare le immagini direttamente sul telefono. Le app di crittografia per smartphone basati su Android includono WhisperCore e Droid Crypt,e le app per iPhone includono Kryptos e SecuMail.