Come coltivare lo zafferano a scopo di lucro

La maggior parte delle spezie esotiche del mondo proviene da località esotiche: isole tropicali lontane o fitte foreste di Africa, India e mondo. Una notevole eccezione è lo zafferano, la più esotica e costosa di tutte le spezie. Cresce felicemente nella maggior parte dei climi temperati, il che significa che può essere coltivato in Nord America anche dai giardinieri del cortile. Se vuoi coltivarlo come raccolto da reddito, però, dovrai affrontare delle complicazioni.

Un rapido primer allo zafferano

Mentre molte spezie provengono da alberi o arbusti tropicali, lo zafferano viene raccolto da un croco a fioritura autunnale noto ai botanici come Crocus sativus . La spezia stessa è costituita da minuscoli filamenti rosso-arancio che crescono all'interno del fiore. Ci sono molti usi per lo zafferano una volta che lo hai coltivato. È apprezzato dai buongustai per il sapore e il colore unici che presta a un piatto, ed è particolarmente buono se abbinato a riso, frutti di mare e agrumi.

È anche una tintura permanente. Quando si legge di monaci buddisti in "abiti color zafferano", spesso è letteralmente vero, e lo zafferano ha molti usi anche nella medicina tradizionale.

La parte crescente

I crochi allo zafferano non sono un raccolto difficile da coltivare. Sono propagati dai cormi, una radice carnosa simile a un bulbo che viene piantata in estate per un raccolto autunnale. Devi avere estati e autunni ragionevolmente caldi e asciutti, anche se un po 'di pioggia va bene. Il terreno dovrebbe essere idealmente leggero, sabbioso e ben drenato perché lo zafferano non tollera i terreni pesanti o umidi.

I crochi sbocciano in ottobre e devi cogliere i fiori e raccogliere i filamenti il ​​prima possibile dopo che sono sbocciati. I cormi si dividono con il passare degli anni e puoi separarli e ripiantarli per aumentare il tuo stock di crochi. Tutto questo, ovviamente, è la parte facile. La parte difficile è trarre profitto dallo zafferano che raccogli.

La parte difficile: la raccolta

Ci si potrebbe chiedere come un raccolto così relativamente facile da coltivare possa avere un prezzo così alto sul mercato. La risposta è semplice: la raccolta dello zafferano è un processo incredibilmente laborioso ed è il tuo costo del lavoro che ti farà o ti spezzerà. Non c'è modo di raccogliere meccanicamente i fiori delicati, quindi è necessario che i raccoglitori pattugliano i campi durante la stagione della fioritura per cogliere i fiori mentre sbocciano. Quindi paghi altre mani per stuzzicare delicatamente i filamenti - solo tre per fiore - dai fiori.

Infine, devono essere asciugati delicatamente. Occorrono 150 fiori per produrre un grammo di zafferano pronto per il mercato e decine di migliaia per fare un'oncia. Ecco perché la maggior parte dello zafferano proviene dalla Spagna e dall'Iran, paesi in cui il costo del lavoro è inferiore a quello del Nord America. Questo è anche il motivo per cui farai fatica a guadagnare con lo zafferano, nonostante i prezzi al dettaglio che spesso possono salire fino a oltre $ 2.000 la libbra.

Coltivare lo zafferano in quantità commerciali come coltura primaria è seriamente impegnativo, ma potresti essere in grado di farlo funzionare come parte di un'operazione di agricoltura mista.

Riduzione al minimo dei costi

Una strategia ovvia per affrontare il problema del costo del lavoro è affidare la crescita a qualcuno in un paese con salari inferiori. Non è sempre pratico, soprattutto se stai cercando di aggiungere un altro flusso di reddito alla tua fattoria di famiglia esistente. Il modo più pragmatico per contenere i costi è trasformare il periodo di raccolta relativamente tardivo a proprio vantaggio.

Se hai bisogno di tenere a disposizione un certo numero di lavoratori del raccolto in ottobre e all'inizio di novembre per le tue altre colture, potresti essere in grado di destreggiarti con il tuo programma per mettere le mani a disposizione per lo zafferano tra altre colture meno sensibili al tempo. In effetti, i tuoi raccolti quotidiani a basso costo pagheranno parte del conto per il tuo raccolto di zafferano esotico, riducendo i costi a un punto in cui puoi fare affidamento su un marketing astuto per darti un prodotto redditizio.

Alcune strategie di marketing

Non avrai molta concorrenza domestica per il tuo prodotto. Gli Amish hanno coltivato piccole quantità di zafferano in Pennsylvania per secoli, ma è principalmente per uso personale e poco di esso raggiunge il mercato aperto. I marchi con cui competerai provengono probabilmente dalla Spagna e dall'Iran, i due principali produttori mondiali. Questo potrebbe darti una "entrata" con gli chef della tua regione perché gli chef ambiziosi di alto livello sono sempre desiderosi di utilizzare e promuovere ingredienti freschi e locali quando possono.

In effetti, se cerchi chef nella tua zona prima di iniziare a coltivare, potresti essere in grado di vendere il tuo raccolto prima ancora che sia stato piantato. Le vendite su Internet sono un'opzione che apre il mercato al di fuori delle tue immediate vicinanze. Potresti non essere in grado di competere sul prezzo con lo zafferano straniero a basso costo, ma "coltivato negli Stati Uniti" dovrebbe sicuramente farti guadagnare un po 'di trazione e differenziare il tuo prodotto dalla concorrenza.

Infine, potresti scegliere di perseguire il mercato del benessere piuttosto che il mercato culinario. La lunga storia di uso medicinale dello zafferano lo rende attraente per i professionisti della salute alternativa e potresti trovarli meno sensibili al prezzo degli chef, soprattutto se si rivolgono a una clientela benestante.