Come uccidere il Finder su un Mac

Finder è l'applicazione attraverso la quale puoi accedere alla maggior parte dei programmi, cartelle, file e unità della tua azienda sul tuo computer Mac. Occasionalmente, il Finder, come qualsiasi applicazione, può non rispondere. Ciò potrebbe accadere quando si esegue una presentazione per un cliente e quella presentazione occupa troppa memoria. Qualunque sia la ragione, se chiudere l'applicazione non funziona, potrebbe essere necessario terminare l'applicazione manualmente. Approfitta di uno dei numerosi comandi di chiusura forzata per terminare l'applicazione Finder sul tuo computer.

Scorciatoia da tastiera

1

Fare clic sull'icona "Finder" sul Dock per rendere attiva l'applicazione.

2

Premi "Comando-Opzione-Maiuscole-Esc".

3

Rilascia i tasti quando l'applicazione si chiude. Dovrai tenere premuti tutti e quattro i tasti contemporaneamente per uno o due secondi.

Monitoraggio delle attività

1

Premi "Comando-Barra spaziatrice" per visualizzare lo strumento Spotlight.

2

Digita "monitor attività" nel campo di ricerca Spotlight.

3

Fare clic su "Monitoraggio attività" nei risultati della ricerca. Il tuo Mac caricherà lo strumento Monitoraggio attività, che elenca tutti i processi attivi sul tuo computer.

4

Fare clic su "Finder" dall'elenco dei processi.

5

Fai clic sul pulsante "Esci dal processo" e seleziona "Uscita forzata".

Menu Apple

1

Fare clic sull'icona "Finder" sul Dock per rendere attiva l'applicazione.

2

Tieni premuto il tasto "Maiusc" e fai clic sul logo Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Apparirà un menu a tendina.

3

Fai clic su "Force Quit Finder" dal menu a discesa.