Come risolvere i problemi di un computer che non si avvia

I computer sono strumenti aziendali indispensabili, se funzionano correttamente. Molte piccole imprese non possono giustificare le spese di una posizione IT a tempo pieno, quindi il compito di cercare di rimettere in funzione un computer che non si avvia spesso spetta all'operatore o alla persona meno tecnofobica in ufficio. Per risolvere i problemi di un computer che non si avvia, è necessario eseguire un passaggio alla volta e prestare attenzione a eventuali segnali o sintomi insoliti visualizzati dal computer. Potresti non essere in grado di risolvere il problema da solo, ma puoi risparmiare tempo e denaro individuando il problema prima di inviare il computer al negozio.

Problemi hardware

1

Controllare i cavi di alimentazione sul computer e sul monitor. Entrambe le estremità di ciascun cavo di alimentazione devono essere saldamente in posizione. Ispezionare anche il cavo per rilevare eventuali danni. Sostituire immediatamente un cavo danneggiato.

2

Controllare la posizione su ciascuna estremità del cavo del segnale video e il pulsante di alimentazione del monitor. Un computer si avvia senza un segnale video adeguato, ma uno schermo vuoto lo fa sembrare non funzionante.

3

Ispeziona la spina della tastiera. Una parte del Power On Self Test della scheda madre, denominato POST, verifica la presenza di una tastiera. Se non viene trovato, il POST non riesce e il processo di avvio termina. Nella maggior parte dei casi, sul monitor viene visualizzato anche un messaggio di errore "Tastiera non trovata".

4

Ascolta i segnali acustici durante il processo di avvio. I segnali di errore udibili preimpostati sono programmati nel chip BIOS della scheda madre. Questi segnali acustici indicano una serie di problemi sulla scheda madre. Controllare la documentazione del computer o il sito Web del produttore del BIOS per informazioni sulla decodifica di questi segnali acustici.

5

Guarda il monitor per eventuali messaggi di errore. Se il computer non emette un segnale acustico o si interrompe durante il POST, i messaggi di errore più frequenti sono "Disco rigido non trovato" o "Disco non di sistema o errore del disco".

6

Consultare la documentazione del computer per istruzioni su come accedere al BIOS e controllare le impostazioni del disco rigido se il disco rigido non viene trovato. Se l'unità è configurata correttamente e il computer non ne riconoscerà la presenza, potrebbe essersi guastata e richiedere la sostituzione.

Problemi di software

1

Rimuovere qualsiasi supporto dalle unità ottiche quando viene visualizzato l'errore del disco non di sistema o un messaggio simile sul monitor. Scollega anche qualsiasi supporto di memorizzazione, unità flash, schede di memoria e fotocamere digitali. Riavvia il computer. Se il computer restituisce lo stesso messaggio di errore, procedere al passaggio successivo.

2

Controllare le impostazioni del BIOS per assicurarsi che il computer sia configurato per l'avvio dall'unità ottica. Consultare la documentazione del computer per istruzioni sull'apertura della schermata di configurazione del BIOS e sull'impostazione delle opzioni di configurazione dell'unità.

3

Inserire il supporto di installazione di Windows 7 nell'unità appropriata e riavviare il computer.

4

Seguire le istruzioni nelle schermate di configurazione per selezionare la lingua, l'ora, la valuta e il metodo di immissione appropriati. Al termine, fare clic sul pulsante "Avanti".

5

Fare clic sull'opzione "Ripara il computer".

6

Fare clic sul sistema operativo appropriato da riparare, quindi fare clic sul pulsante "Avanti".

7

Fare clic su "Ripristino all'avvio" nella finestra di dialogo "Opzioni ripristino di sistema".