Cos'è un modello meccanicistico?

Un modello meccanicistico presuppone che un sistema complesso possa essere compreso esaminando il funzionamento delle sue singole parti e il modo in cui sono accoppiate. I modelli meccanicistici hanno tipicamente un aspetto tangibile, fisico, in quanto i componenti del sistema sono reali, solidi e visibili. Tuttavia, alcuni modelli meccanicistici, come quelli in psicologia, si basano su componenti che sono considerati discreti, ma non possono essere osservati fisicamente.

Modelli

Un modello è la descrizione di un sistema progettato per aiutare un osservatore a capire come funziona ea prevederne il comportamento. I modelli sono tipicamente concettuali, esistenti come un'idea, un programma per computer o un insieme di formule matematiche. Tuttavia, un modello può essere un oggetto fisico reale, come un modello di aeroplano su piccola scala utilizzato per testare le prestazioni di un aeroplano a grandezza naturale.

Modelli meccanicistici ed empirici

I modelli empirici si basano su osservazioni dirette, misurazioni e ampie registrazioni di dati. I modelli meccanicistici si basano sulla comprensione del comportamento dei componenti di un sistema. Ad esempio, puoi osservare il cambiamento delle maree nel corso di molti anni e costruire un modello empirico che ti consenta di prevedere quando si verificheranno le maree, senza comprendere come interagiscono la terra, la luna e il sole. È inoltre possibile creare un modello matematico e meccanicistico che utilizza le leggi della fisica per prevedere le maree.

Industria

Gli ingegneri industriali utilizzano modelli per prevedere il comportamento dei processi che stanno progettando. Un ingegnere chimico, ad esempio, può creare un modello meccanicistico di un processo basato sulla sua comprensione dei componenti del sistema come colonne di distillazione, camere del reattore e filtri per particelle.

Scienziati sociali

I sociologi creano anche modelli meccanicistici per descrivere come funzionano gli individui, da soli o in contesti sociali complessi. I modelli meccanicistici di comportamento identificano le pulsioni discrete come la fame o il desiderio sessuale che i ricercatori usano per descrivere e cercare di spiegare il comportamento umano. I modelli meccanicistici possono anche tentare di spiegare il comportamento umano in termini di eventi biochimici nel cervello e nel corpo.