Come avviare un'attività di consegna di generi alimentari

Tutti hanno bisogno di mangiare, ma non a tutti piace fare acquisti. In un mondo in cui il tempo stringe costantemente, molte persone pagano felicemente per avere qualcun altro a fare la spesa. Come quando avvii un'attività, dovrai fare ricerche di mercato, pubblicizzare e ricercare leggi locali sulle licenze commerciali. Ma se hai un veicolo affidabile e il tempo per guidare, il servizio può fare soldi.

Considera le tue opzioni

C'è più di un modo per avviare un'attività di consegna di generi alimentari:

  • Contratto con un negozio locale per la consegna degli ordini dei clienti a pagamento. La drogheria fattura il cliente e commercializza il servizio, e tu fai il lavoro.

  • Crea un account con un grossista di generi alimentari. I tuoi clienti ti danno i loro ordini, tu li inserisci e poi vendi il tuo servizio con profitto.
  • I clienti ti contattano con la loro lista della spesa e tu vai al negozio per loro.

  • Iscriviti con un'azienda affermata come WeGoShop.
  • Consegnare pasti al ristorante per i ristoranti che non vogliono i propri autisti nel personale.
  • Fornisci kit per pasti con ingredienti pre-misurati per pasti specifici.

  • Soddisfare segmenti di mercato specifici

    -

    ad esempio, l'offerta di servizi agli anziani in alloggi per anziani o vita assistita. * Iscriviti a un servizio di guida come Lyft o Uber che offre anche concerti di autisti di consegna.

Considera le tue esigenze prima di scegliere il tuo percorso. Ad esempio, la rivendita di generi alimentari all'ingrosso è più redditizia rispetto ai contratti con i supermercati locali. Tuttavia, richiede anche di fare marketing da soli e di decidere quali generi alimentari portare. Lavorare con un supermercato ti toglie molto del carico di marketing dalle spalle.

Tecnologia e cibo

Se sei in affari per te stesso, hai bisogno di un modo per i clienti di dirti cosa vogliono e quando lo vogliono. Se hai appena iniziato, ricevere richieste di testo o e-mail dai tuoi clienti potrebbe essere sufficiente per portare a termine il lavoro. Man mano che cresci, potresti trovare più efficace creare un sito Web da cui i clienti possono effettuare ordini. È importante se acquisti all'ingrosso per rivendere o consegnare kit per pasti. Tuttavia, se ti rivolgi al mercato senior, tieni presente che molti dei tuoi clienti potrebbero non utilizzare un computer o uno smartphone.

Conosci la tua concorrenza

Prima di avviare la tua attività di consegna di generi alimentari, guardati intorno e guarda com'è la concorrenza. Esistono servizi esistenti a livello locale, come Instacart? Se è così, come puoi ritagliarti la tua nicchia di mercato? Ad esempio, se i tuoi rivali consegnano cibi alimentari e sei disposto a raggiungere il mercato degli agricoltori del fine settimana, ciò potrebbe aiutare la tua azienda a distinguersi.

Effettuare consegne

È probabile che guidare fino al negozio per acquistare un articolo non sia redditizio. Alcuni servizi di consegna di generi alimentari stabiliscono un importo minimo per consegna - $ 35, diciamo - e lavorano su un programma, come la consegna settimanale o bisettimanale. Una maggiore flessibilità può darti un vantaggio competitivo, purché tu possa mantenerlo redditizio. Puoi anche vedere le tariffe che altre società offrono sui loro siti web e ridurle.

Un altro fattore da considerare è l'azionamento effettivo. Per consegnare prontamente cibi caldi o congelati, avrai bisogno di un'auto in buone condizioni e di grandi refrigeratori. Potrebbe essere necessario aggirare il traffico o la costruzione di strade. Anche affidandosi alle mappe del telefono, ci vorrà pianificazione ed esperienza. Un dirigente di DoorDash ha affermato che il lavoro sul sistema di consegna automatizzato richiede il 90% del tempo dell'azienda.