Teoria della percezione del consumatore

Sapevi che puoi guadagnare e perdere clienti senza nemmeno incontrarli? Dai passanti fuori dal tuo negozio all'angolo, agli spettatori che visitano il tuo sito web, puoi lavorare per ottenere l'attenzione di tutti coloro che incontrano il tuo marchio per la prima volta, nella speranza di poter convertire questi nuovi arrivati ​​in acquirenti. Da lì, puoi andare anche oltre; puoi trasformare quei nuovi acquirenti in acquirenti abituali e così via. Non è facile, tuttavia, e dovrai investire molti sforzi per creare una percezione positiva del tuo marchio nella mente dei tuoi clienti. Se i tuoi clienti hanno già un'immagine negativa di te, allora il tuo lavoro è tagliato per te.

Il concetto di percezione del consumatore

Il Business Dictionary definisce la percezione del consumatore come un "concetto di marketing che comprende l'impressione, la consapevolezza o la coscienza di un cliente su un'azienda o le sue offerte. In genere, la percezione del cliente è influenzata da pubblicità, recensioni, pubbliche relazioni, social media, esperienze personali e altri canali ".

La verità è che tutto influenza la percezione del cliente, dal modo in cui posizioni il tuo prodotto verticalmente e orizzontalmente su uno scaffale, ai colori e alle forme che usi per creare il tuo logo. Anche cose al di fuori del tuo controllo, che possono sembrare innocue, come l'ora del giorno in cui il tuo cliente interagisce con il tuo marchio, anche questo influenzerà la percezione del consumatore. I tuoi clienti potrebbero avere una percezione positiva di te se si imbattono nei tuoi prodotti e nella tua nicchia in un determinato momento della giornata, ma potrebbero avere una percezione negativa in un altro momento della giornata. Questa doppia percezione potrebbe non avere niente a che fare con te; alcune persone non sono mattiniere e il momento peggiore per cercare di vendere "non mattiniera"le persone sono al mattino, soprattutto prima di aver fatto colazione e caffè. Faresti meglio a prenderli subito dopo cena, quando sono rilassati. Le altre persone semplicemente non riescono a concentrarsi su nulla la sera e preferiscono che tu abbia attirato la loro attenzione al mattino. Altri sono da qualche parte nel mezzo, preferendo che tu li raggiunga durante la parte principale della giornata. Quindi, come puoi vedere, qualcosa di così innocuo come chiamare all'ora sbagliata o mostrare a un potenziale cliente il colore giusto al momento sbagliato e nel posto sbagliato, potrebbe ricompensarti con un numero significativo di clienti in una sola ora del giorno, ma un risultato deludente in un momento diverso della giornata.

Il caso delle combinazioni di colori

Considera Avon, che utilizza una combinazione di colori rosa, con accenti bianchi e neri. Questa combinazione di colori attrae le donne in gran numero. D'altra parte, molti uomini si sentono alienati da questa combinazione di colori e, in generale, non si aggirano da nessuna parte vicino a un negozio che utilizza il rosa come colore principale. Se vendi un prodotto che piace a uomini e donne, forse potrebbe essere meglio cercare di attirare entrambi i partner in coppia. Puoi scegliere qualcosa come il verde o il blu con riflessi neri per incoraggiare sia i maschi che le femmine a entrare. Nessuno dei due vorrà precipitarsi fuori dal tuo negozio più velocemente di un fulmine.

Ogni volta che entri in contatto con un cliente, un consumatore o un potenziale consumatore, dovresti considerare quell'incontro come una sorta di colloquio di lavoro. Non importa se il colloquio è di persona o online. Il tuo consumatore ha già capito cosa pensava della tua attività e del tuo marchio quando ha controllato il tuo sito web, la tua pubblicità o la tua sala espositiva. Dovresti sempre cercare di fare la migliore prima impressione con la tua combinazione di colori, se vuoi strappare quei clienti ai tuoi concorrenti.

Puoi esaminare i piccoli dettagli che distinguono i tuoi clienti dai consumatori di prodotti diversi. Sono appassionati di sport? Se è così, potresti fare bene ad attirarli con il colore blu. Il colore blu ha qualcosa di un'atmosfera cooperativa e questo gesto mostra ai tuoi consumatori che formulerai soluzioni personalizzate per loro invece di fornire loro prodotti standardizzati e costringerli ad aderire a uno status quo incompleto. Se sei una società di consulenza ei tuoi clienti generalmente cercano la tua consulenza e la tua esperienza, oltre a consigli per prodotti o servizi di cui sentono di potersi fidare, farai bene con il nero come colore principale nella tua combinazione di colori. Se sei un tipo creativo, potresti fare bene con qualcosa come viola, giallo, rosso o verde.

Tutti sono potenziali clienti e quindi dovresti sempre riconoscerlo. Se non lo fai, influenzerai anche la percezione dei tuoi clienti esistenti. Se non vedi tutti quelli con cui entri in contatto come potenziali clienti, perché qualcuno dovrebbe davvero acquistare da te? Ogni volta che entri in contatto con qualcuno, presumi che abbia già utilizzato i tuoi prodotti. Ciò include i tuoi dipendenti, i tuoi sponsor e i tuoi fornitori.

Uno sguardo più approfondito alla teoria della percezione

La teoria della percezione parte da una semplice premessa: che tutti i nostri sensi e gli input che entrano in essi devono essere classificati e studiati. La percezione è semplicemente il momento in cui diventiamo consapevoli di qualcosa attraverso i nostri sensi. Quando percepiamo qualcosa, reagiamo ad essa tramite i nostri istinti o tramite la facoltà di decisione. Possiamo reagire a un'opportunità percepita oa una minaccia percepita, oppure possiamo ignorare i fenomeni percepiti e continuare con le nostre allegre vite. Un sottoinsieme di questa teoria è la teoria della percezione di sé, che si occupa della percezione di se stesso da parte di un individuo nel contesto dell'ambiente circostante.

Il ruolo della percezione

L'idea della teoria della percezione è spesso capitalizzata da case infestate e parchi di divertimento. I visitatori sono costretti a entrare in una zona buia, piuttosto piccola e claustrofobica. I visitatori vengono condotti a una miriade di attrazioni che sembrano e suonano come mostri, roditori e così via. Tutto questo per travolgere i nostri sensi. L'idea è quella di stimolare una scarica di adrenalina, che poi attraverserebbe gli avventori quando sono costretti ad affrontare le loro paure. Le persone a cui piacciono queste cose di solito amano l'idea di vincere le loro paure e spesso trovano questa esperienza esaltante. Tuttavia, questo può essere capovolto. Se ti trovi nel quartiere sbagliato, le attrazioni in una casa infestata potrebbero facilmente attirare i clienti verso una casa infestata, ma potrebbero facilmente allontanare i clienti dal tuo negozio.

In qualità di imprenditore, desideri massimizzare la quantità di tempo che i clienti trascorrono nel tuo negozio. Vuoi che acquistino un articolo per capriccio, e poi vadano a fare acquisti impulsivi. Vuoi che esplorino i tuoi scaffali e camminino attraverso i tuoi corridoi, scoprendo ed esplorando ad ogni passo. Che il tuo negozio sia un negozio fisico o un negozio online, vuoi che navighi e acquisti, in modo da aumentare le tue vendite.

In qualità di imprenditore, dovresti cercare di migliorare la loro esperienza e dare loro la giusta percezione, qualunque cosa accada.

Usare la percezione del cliente a proprio vantaggio

Quindi, per ottenere la giusta percezione dei clienti, dovresti esaminare ciò che accende i tuoi consumatori, per così dire, e poi usarlo a tuo vantaggio quando vuoi attirarli. Se desideri attirare clienti di fascia alta, gioca su aspetti come qualità, pulizia e igiene, illuminazione, imballaggio e dettagli generali nel modo in cui presenti i tuoi prodotti e servizi. Segmenta i tuoi clienti nei diversi gruppi di consumatori in cui rientrano e utilizza questi gruppi per capire cosa è importante per ciascun gruppo e cosa mostrare a diverse categorie di clienti.

Quando ti sforzi di migliorare la percezione dei tuoi prodotti da parte dei consumatori, i tuoi profitti rifletteranno rapidamente i tuoi sforzi duramente conquistati. Farai anche sentire i tuoi clienti e la tua comunità come parte della tua famiglia e non c'è ricetta migliore per la fedeltà al marchio della famiglia.