Sintomi di un cattivo alimentatore

Qualsiasi tipo di guasto del computer può essere un problema per la tua azienda, ma un cattivo alimentatore può essere un problema irritante da diagnosticare. Quando il computer non riceve la potenza di cui ha bisogno, il risultato può essere un comportamento irregolare, arresti irregolari o guasti spettacolari. Imparare a individuare i segni di un cattivo alimentatore può consentire di sostituire la parte guasta prima che provochi danni ad altro hardware all'interno del case del computer.

Instabilità

Un segno di problemi di alimentazione è l'instabilità del sistema sotto carico. Questo può essere un sintomo difficile da diagnosticare, poiché molte cose diverse possono causare errori casuali e arresti anomali. Se è possibile escludere problemi software, settori danneggiati del disco rigido e virus, continui arresti anomali inspiegabili potrebbero indicare un guasto all'alimentatore. Si dovrebbe prestare particolare attenzione se gli arresti anomali sembrano accadere più frequentemente durante l'esecuzione di programmi ad alta intensità di CPU o grafica, poiché queste azioni richiederebbero più corrente dall'alimentatore e sarebbero un buon indicatore di un problema.

Problemi video

Un altro sintomo che potrebbe indicare un problema di alimentazione sono errori video inspiegabili. Mentre le tipiche schede video per computer aziendali sono modelli di fascia bassa, alcune GPU più potenti richiedono più potenza dal sistema e, in alcuni casi, hanno i propri connettori di alimentazione dedicati. Se la tua azienda lavora con programmi di modellazione 3D e si verificano spesso arresti anomali quando si passa alla modalità 3D o quando si eseguono attività ad alta intensità grafica, potrebbe trattarsi di un problema di alimentazione.

Rumore e odore

Sebbene piccoli guasti all'alimentazione possano causare un'alimentazione elettrica inadeguata a componenti vitali, guasti maggiori possono portare a problemi hardware. Se noti che un computer dell'ufficio emette improvvisamente un rumore diverso, ascolta la macchina e vedi se riesci a isolare il componente da cui proviene il rumore. Se la ventola dell'alimentatore inizia improvvisamente a emettere un rumore più forte, l'hardware potrebbe essere in fase di esaurimento. Se si rileva un odore acre o di bruciato, è necessario spegnere immediatamente il computer, perché in rari casi, una scarsa manutenzione dell'alimentazione potrebbe causare un incendio elettrico.

Fallimento completo

Il sintomo finale di un cattivo alimentatore è l'incapacità di accendere il computer. Se la pressione dell'interruttore di alimentazione sulla parte anteriore del case non ha effetto, controllare l'interruttore sull'alimentatore stesso per assicurarsi che sia in posizione On. Alcuni alimentatori hanno interruttori di circuito esterni che possono scattare, e se la manipolazione dei controlli esterni non aiuta, aprire il case per vedere se qualcuno dei componenti interni sembra avere alimentazione. Se le ventole della CPU e della scheda grafica rimangono ferme e nessuna spia si accende sulla scheda madre, è un segno sicuro che non scorre l'alimentazione dall'alimentatore e deve essere sostituito.