Tipi di strategia a livello aziendale

Gli imprenditori hanno bisogno di strategie mirate a livello aziendale per posizionarsi per il successo. Le strategie a livello aziendale definiscono un piano per raggiungere un obiettivo specifico necessario per raggiungere gli obiettivi aziendali. Le strategie tendono ad essere di natura a lungo termine, ma consentono aggiustamenti dinamici, basati sull'incertezza e sulle mutevoli condizioni di mercato.

Le strategie a livello aziendale sono implementate in tutta la struttura organizzativa. Diverse strategie potrebbero essere impiegate contemporaneamente ma fissate a diversi livelli di priorità.

Strategia di crescita aziendale

Le strategie di crescita esaminano i metodi per ottenere maggiori ricavi dalla vendita di prodotti o merci. I leader del settore parlano spesso di strategie verticali e orizzontali quando si riferiscono a strategie di crescita. Una strategia verticale mira alla crescita assumendo varie componenti del percorso delle operazioni.

Ad esempio, un ristorante che decide di coltivare i propri ingredienti utilizza una strategia di crescita verticale. Rilevando parte della filiera, il ristorante riesce a controllare meglio la qualità e le esigenze di fornitura.

Una strategia di crescita orizzontale si riferisce a un'azienda che estende la sua portata di prodotti o servizi esistenti a nuove aree geografiche o nuovi mercati target. Se quello stesso ristorante ha deciso di offrire servizi di consegna per il menu del pranzo, questa strategia è una strategia di crescita orizzontale.

Strategia di diversificazione aziendale

La strategia di diversificazione esamina i prodotti e i servizi dell'azienda, quindi sviluppa una strategia per il marketing e le vendite di successo. Esistono due principali strategie di diversificazione: una strategia per impresa singola e una strategia di diversificazione per impresa dominante. La strategia single-business limita il numero di prodotti o servizi a pochi, se non uno. Un'azienda che utilizza questa strategia cerca di essere leader nella nicchia.

Un esempio di strategia aziendale singola è un detergente per tappeti che commercializza esclusivamente servizi per la pulizia dei tappeti ai proprietari di case e servizi di restauro. Questa strategia single-business potrebbe passare a una strategia di diversificazione del business dominante offrendo anche servizi di restauro. La transizione potrebbe comportare altri servizi di pulizia e appalti generali, oltre ai servizi di pulizia primaria della moquette.

Strategia di stabilità aziendale

È possibile per un'azienda raggiungere i suoi obiettivi di quota di mercato ottimali. Piuttosto che aumentare, i leader aziendali potrebbero scegliere una strategia di stabilità che prenda il successo esistente sotto le piattaforme esistenti per mantenere la quota di mercato. I metodi includono rendere i processi più efficienti in termini di costi attraverso l'automazione, tagliare i costi ove possibile e negoziare costi migliori sui materiali o sui margini di distribuzione.

Questa strategia richiede anche ai leader di concentrarsi sulla fidelizzazione dei clienti. Questa è una strategia popolare durante i periodi economici avversi. Tuttavia, ci sono momenti in cui questa strategia ha senso per una piccola impresa, indipendentemente dall'ambiente aziendale esterno. Un dentista che non ha lo spazio o il tempo per assumere ulteriori pazienti ma che ha bisogno di mantenere felici i suoi pazienti esistenti e di sviluppare anche un elenco di nuovi pazienti come base, cadrebbe a causa dell'attrito naturale e trarrebbe vantaggio dall'utilizzo di un strategia di stabilità.