Vantaggi e svantaggi del metodo di budgeting del capitale di rimborso

Il metodo di rimborso per valutare i progetti di spesa in conto capitale è molto popolare perché è facile da calcolare e capire. Tuttavia, presenta gravi limitazioni e ignora molti fattori importanti che dovrebbero essere considerati quando si valuta la fattibilità economica dei progetti.

Il metodo di rimborso

Lo scopo del metodo di rimborso è determinare il numero di anni necessari per recuperare l'investimento iniziale. La formula è prendere l'investimento iniziale e dividere per flusso di cassa all'anno:

Payback nel numero di anni = Investimento iniziale / Flusso di cassa per anno

Esempio di calcolo di un investimento

La Hasty Rabbit Corporation sta prendendo in considerazione un'espansione di $ 150.000 alla linea di produzione che rende la loro sneaker più venduta: la Blazing Hare. L'azienda riceve un profitto lordo di $ 40 per ogni paio di scarpe da ginnastica e l'espansione aumenterà la produzione di 1.250 paia all'anno. Il responsabile delle vendite ha assicurato al top management che le sneakers Blazing Hare sono molto richieste e che sarà in grado di vendere tutta la maggiore produzione.

L'espansione produrrà un aumento annuo del flusso di cassa di $ 50.000 / anno (1.250 paia x $ 40 / paio) dall'espansione. A questo ritmo, la società realizzerà un flusso di cassa totale di $ 150.000 per i primi tre anni di espansione.

Il periodo di rimborso è quindi espresso in questo modo: Investimento iniziale / flusso di cassa all'anno = $ 150.000 / $ 50.000 - 3 anni di rimborso.

Vantaggi del metodo di rimborso

Il vantaggio più significativo del metodo di rimborso è la sua semplicità. È un modo semplice per confrontare diversi progetti e quindi prendere il progetto con il tempo di recupero più breve. Tuttavia, il rimborso presenta diversi inconvenienti pratici e teorici.

Svantaggi del metodo di rimborso

Ignora il valore temporale del denaro : lo svantaggio più grave del metodo di rimborso è che non considera il valore temporale del denaro. I flussi di cassa ricevuti durante i primi anni di un progetto hanno un peso maggiore rispetto ai flussi di cassa ricevuti negli anni successivi. Due progetti potrebbero avere lo stesso periodo di recupero, ma un progetto genera più flusso di cassa nei primi anni, mentre l'altro progetto ha flussi di cassa più elevati negli anni successivi. In questo caso, il metodo di rimborso non fornisce una chiara determinazione del progetto da selezionare.

Trascura i flussi di cassa ricevuti dopo il periodo di rimborso : per alcuni progetti, i flussi di cassa maggiori potrebbero non verificarsi fino al termine del periodo di rimborso. Questi progetti potrebbero avere rendimenti dell'investimento più elevati e potrebbero essere preferibili a progetti che hanno tempi di recupero dell'investimento più brevi.

Ignora la redditività di un progetto : solo perché un progetto ha un breve periodo di recupero dell'investimento non significa che sia redditizio. Se i flussi di cassa terminano nel periodo di recupero o si riducono drasticamente, un progetto potrebbe non restituire mai un profitto e quindi sarebbe un investimento poco saggio.

Non considera il ritorno sull'investimento di un progetto: alcune aziende richiedono che gli investimenti di capitale superino un certo ostacolo del tasso di rendimento; altrimenti il ​​progetto viene rifiutato. Il metodo di rimborso non considera il tasso di rendimento di un progetto.

Il metodo di rimborso è uno strumento utile da utilizzare come valutazione iniziale di diversi progetti. Funziona molto bene per piccoli progetti e per quelli che hanno flussi di cassa consistenti ogni anno. Tuttavia, il metodo del rimborso non fornisce un'analisi completa dell'attrattiva dei progetti che ricevono flussi di cassa dopo la fine del periodo di rimborso. E non considera la redditività di un progetto né il suo ritorno sull'investimento.