Che cosa sono i dati demografici nel marketing?

I dati demografici sono statistiche che le aziende mantengono su clienti aziendali e consumatori. Queste statistiche di marketing possono includere le dimensioni delle imprese in modo che le aziende possano distinguere meglio tra piccole, medie o grandi imprese. Ma sono più comunemente usati per identificare le differenze negli attributi personali tra i consumatori. Esistono molti tipi diversi di dati demografici che le aziende utilizzano per vari scopi.

Identificazione

I dati demografici comuni includono età, sesso, razza e origine etnica. Le aziende monitorano anche dati demografici come l'istruzione, le dimensioni della famiglia e l'occupazione. La maggior parte dei dati demografici sono definiti o delineati da intervalli specifici. Ad esempio, l'età demografica può essere suddivisa in intervalli come da 18 a 24; Da 25 a 34; Da 35 a 54; e 55 anni e oltre. Le persone all'interno di questi gruppi di età hanno valori diversi. Anche le loro preferenze per determinati prodotti o servizi possono variare. Allo stesso modo, gli statistici possono dividere le statistiche sul reddito in gruppi per differenziare quelle della classe medio-bassa, media e alta.

Ottenere i dati

Le aziende possono ottenere informazioni demografiche dall'US Census Bureau. Di solito elencano vari dati demografici per stato e città. Gli operatori di marketing possono anche ottenere informazioni demografiche più localizzate dalle Camere di Commercio della zona o della contea. Queste entità tipicamente suddividono i dati in vari tratti di censimento o regioni più piccole nelle aree metropolitane. Le aziende che desiderano dati demografici relativi al proprio settore spesso acquistano rapporti da società di ricerche di mercato come Nielsen, Forrester Research o The NPD Group. Queste aziende di solito conducono sondaggi regolari per raccogliere queste informazioni. Ad esempio, un'azienda di prodotti di consumo potrebbe richiedere analisi in base all'età per gli acquirenti o gli utenti più pesanti di detersivi per bucato. Le aziende possono ottenere più dati specifici dell'azienda conducendo il proprio telefono o sondaggi Internet.Le schede di garanzia sono un altro strumento che può essere utilizzato per la raccolta di dati demografici.

Usi locali dei dati

Le aziende utilizzano i dati demografici locali per definire meglio i propri clienti chiave. Alcuni dati sono più rilevanti per varie attività. Ad esempio, un rivenditore specializzato di una donna di fascia alta, che offre abbigliamento premium o a un prezzo più alto, può concentrarsi su donne sopra i 35 anni con redditi superiori a $ 75.000 all'anno. Un ristorante fast food che offre pasti per bambini potrebbe essere interessato a conoscere la percentuale di famiglie nella loro zona che hanno bambini. Quindi, può iniziare studiando i dati sulle dimensioni della famiglia insieme ai dati relativi all'età dei bambini di età pari o inferiore a 12 anni.

Segmentazione del mercato

Le aziende utilizzano i dati demografici anche per identificare i principali gruppi di acquisto su base regionale o nazionale. Ad esempio, una piccola società di gestione finanziaria potrebbe essere interessata ad espandersi verso mercati con grandi popolazioni di persone oltre i 55 anni. Pertanto, il top management può prima studiare i dati disponibili nei mercati contigui per determinare dove collocare i nuovi uffici.