Qual è il tasso di interesse di equilibrio?

Un modo in cui la macroeconomia influisce sui proprietari di piccole imprese è attraverso la politica monetaria. La politica monetaria è la politica adottata dalla Federal Reserve per quanto riguarda i tassi di interesse e il rilascio di nuova moneta nell'economia, fattori che influenzano entrambi l'offerta di moneta. Al tasso di interesse di equilibrio, l'offerta di moneta rimane stabile.

Definizione

Il tasso di interesse di equilibrio è legato alla domanda e all'offerta di moneta. Questo tasso di interesse si verifica nel punto in cui la domanda di una particolare quantità di denaro è uguale all'offerta di moneta. Gli economisti tipicamente tracciano questo fenomeno su grafici a scopo illustrativo e per facilitare la comprensione. La domanda di moneta disegnata su un grafico in un continuum di tassi di interesse appare come una curva, così come l'offerta di moneta. In termini grafici, il tasso di interesse di equilibrio appare all'intersezione della curva della domanda di moneta e della curva dell'offerta di moneta.

Regolazioni verso l'alto

Il tasso di interesse di equilibrio cambia con l'economia e la politica monetaria. All'aumentare del reddito, sia personale che aziendale, aumenta la domanda di denaro. Questo aumento della domanda fa aumentare il tasso di interesse di equilibrio. L'inflazione - un aumento dei prezzi di beni e servizi - ha un impatto simile. Quando la Federal Reserve fissa un tasso di interesse superiore al tasso di interesse di equilibrio, l'offerta di moneta - la quantità di denaro che circola nell'economia - supera ciò che gli individui e le aziende vogliono trattenere in contanti. Famiglie e imprese cercano quindi di ridurre le loro disponibilità liquide acquistando obbligazioni.

Regolazioni verso il basso

Quando il tasso di interesse è inferiore al tasso di interesse di equilibrio, la quantità di denaro in circolazione non è sufficiente per consentire alle famiglie di effettuare transazioni regolari e quotidiane. Ciò si traduce in un eccesso di domanda di denaro. L'eccesso di domanda motiva gli individui e le famiglie a vendere le loro obbligazioni e depositare e detenere i fondi nei loro conti correnti. Questa conversione in contanti aumenta l'offerta di moneta, con conseguente abbassamento del tasso di interesse di equilibrio.

Politica monetaria

La Federal Reserve può modificare il tasso di interesse che applica alle banche come mezzo per attuare la sua politica monetaria. Una politica monetaria rigorosa si verifica quando la Federal Reserve adotta politiche che rallentano la crescita economica restringendo l'offerta di moneta nell'economia. La politica monetaria facile si verifica quando la Federal Reserve utilizza politiche che stimolano la crescita economica aumentando l'offerta di moneta.