Come modificare l'altezza e la larghezza delle celle in Excel

All'avvio di Microsoft Excel, viene presentata una griglia del foglio di calcolo esattamente formattata per iniziare a riempirla. Ogni cella in un foglio di calcolo Microsoft Excel predefinito ha esattamente le stesse dimensioni di tutte le altre celle all'interno del foglio di calcolo, comprese le righe e le colonne schermo. Il foglio di lavoro non è bloccato, però. Puoi modificare la larghezza e l'altezza delle celle per mettere in risalto determinate informazioni, adattare le dimensioni dei caratteri o per aggiungere spazi bianchi al foglio di calcolo. Excel non consente il cambio di cella singola; la dimensione funziona su un sistema buddy di riga o colonna.

1

Apri Microsoft Excel. Per modificare la dimensione della cella su un foglio di calcolo esistente, fare clic sulla scheda "File". Fai clic su "Apri". Passa al foglio di calcolo da modificare e fai doppio clic sul nome del file.

2

Fare clic nella cella che si desidera modificare. Notare la lettera della colonna evidenziata nella parte superiore dello schermo e il numero di riga sul lato sinistro dello schermo.

3

Fare clic sulla piccola linea a destra della lettera della colonna. Ad esempio, se la cella che desideri modificare si trova nella colonna D, fai clic sulla piccola linea tra le colonne D ed E.

4

Trascina la linea a destra. Ciò aumenta la larghezza della cella e di tutte le altre celle in quella colonna. Trascina la linea a sinistra per ridurre la larghezza della cella.

5

Fare clic sulla piccola linea tra i numeri di riga in cui si trova la cella. Ad esempio, se la cella che si desidera modificare si trova nella riga 4, fare clic sulla riga tra le righe 4 e 5.

6

Trascina la linea verso il basso nel foglio di lavoro. Ciò aumenta l'altezza della cella e di tutte le altre celle in quella riga. Trascina la linea verso l'alto, più vicino alla riga 3, per ridurre l'altezza della cella.