Come visualizzare un valore in una stringa MATLAB

MATLAB offre molti strumenti flessibili per analizzare i numeri e le stringhe MATLAB ti aiutano a capire cosa significano i numeri. Stampare un array di stringhe sopra una tabella di valori numerici, ad esempio, può aiutarti a capire rapidamente le informazioni sulla colonna e sulla riga. MATLAB offre diversi modi per visualizzare il valore di stringhe, array di stringhe e array di caratteri, il che fa sì che una o più parole vengano stampate sullo schermo. Le stringhe possono contenere valori numerici, sebbene non siano in una forma adatta per l'aritmetica.

1

Creare una stringa digitando un nome di variabile, seguito dall'operatore di assegnazione e dal valore di stringa racchiuso tra virgolette singole. Ad esempio, nella finestra dei comandi, digita quanto segue, quindi premi "Invio":

nome = "James";

2

Digita il nome della variabile per stampare il valore della stringa e il nome della variabile appena digitato. Ad esempio, digitando "nome" viene stampata la riga "nome = 'James'" nella finestra di comando.

3

Digitare quanto segue per visualizzare il valore di "nome" senza stampare "nome =" davanti:

disp (nome)

La funzione "disp" funziona anche con stringhe letterali, quindi digitando "disp ('James')" si otterrà lo stesso risultato.

4

Visualizza una stringa più complicata con la funzione "fprintf". Ad esempio, crea un'altra variabile stringa digitando quanto segue:

color = 'rosso';

Per visualizzare il valore di queste stringhe utilizzando "fprintf", digita:

output = fprintf (a '% s piace il colore% s. \ n', nome, colore);

Viene stampato "A James piace il colore rosso". I simboli "% s" sono i caratteri di conversione che mappano, in ordine, gli argomenti della stringa passati alla funzione "fprintf". La stringa deve terminare con il carattere di nuova riga "\ n"; in caso contrario, l'output successivo viene stampato sulla stessa riga.

5

Convertire un valore numerico in una stringa con la funzione "num2str" per visualizzare altri tipi di dati come stringhe. Ad esempio, crea una variabile intera digitando quanto segue:

altezza = 180;

Stampa una matrice di stringhe nella finestra di comando digitando quanto segue:

output = [nome, "è", num2str (altezza), "altezza cm."]

6

Visualizza il valore di "altezza" con la funzione "fprintf" digitando:

output = fprintf ('% s è alto% d cm. \ n', nome, altezza);

Il simbolo "% d" mappa il valore intero sull'output. L'esecuzione di questo comando stampa "James è alto 180 cm".