Quali sono i passaggi per ottenere una licenza HVAC?

Le persone fanno affidamento sui loro sistemi di climatizzazione e quando qualcosa va storto si rivolgono a un tecnico di riscaldamento, ventilazione e condizionamento. I tecnici HVAC certificati o autorizzati guadagnano le loro credenziali attraverso anni di studio ed esperienza lavorativa. Non tutti gli stati richiedono la licenza, ma anche negli stati senza requisiti formali di licenza, i datori di lavoro di solito preferiscono candidati con certificazioni professionali.

Il lavoro del tecnico HVAC

I tecnici HVAC sono professionisti altamente qualificati che installano e mantengono sistemi di climatizzazione, ventilazione e refrigerazione. Potrebbero eseguire test e ispezioni sulla sicurezza, sulla qualità dell'aria e sull'efficienza energetica. L'intervento prevede l'integrazione di sistemi di riscaldamento, raffrescamento e ventilazione con condotti d'aria e sistemi di alimentazione elettrica.

I tecnici HVAC installano e riparano anche i relativi cablaggi elettrici e dispositivi di controllo. Alcuni tecnici HVAC seguono una formazione specializzata per lavorare in settori come il riscaldamento solare, il riscaldamento radiante o i refrigeranti.

Opzioni di formazione HVAC

Gli individui che desiderano ottenere una licenza HVAC possono seguire uno dei tre percorsi.

Sulla formazione professionale. In passato, molti datori di lavoro fornivano formazione sul lavoro. Una persona potrebbe trovare un lavoro come assistente di un tecnico esperto, iniziando con compiti semplici come l'esecuzione di test e l'installazione di linee del refrigerante. Poiché la tecnologia di controllo del clima è cresciuta in complessità, tuttavia, la maggior parte dei datori di lavoro ora preferisce assumere persone con una formazione formale.

Istituto tecnico. Un'opzione è completare un programma di formazione per tecnici HVAC offerto da un istituto tecnico, una scuola professionale o un college comunitario. Questi programmi richiedono da sei mesi a due anni. A seconda del programma, i laureati guadagnano un certificato o una laurea associata. Il lavoro del corso include procedure di sicurezza, il funzionamento delle apparecchiature HVAC e competenze correlate come la lettura di progetti e l'installazione di cavi elettrici e dispositivi di controllo.

Apprendistato. Le organizzazioni industriali e sindacali sponsorizzano programmi di apprendistato, spesso in collaborazione con college della comunità locale o scuole tecniche. I potenziali apprendisti devono avere 18 anni e un diploma di scuola superiore o diploma di equipollenza generale. Devono inoltre superare uno screening antidroga e un test di matematica di base e avere una patente di guida valida.

I programmi di apprendistato richiedono dai tre ai cinque anni. Gli studenti lavorano a tempo pieno, dedicando 2.000 ore all'anno. Gli apprendisti completano anche 144 ore di lavoro in classe all'anno.

Requisiti per le licenze HVAC

La licenza per i tecnici HVAC è obbligatoria in alcuni stati, ma non in altri. Ad esempio, Vermont e Arizona non hanno requisiti di licenza. Negli stati che richiedono la licenza, i candidati devono superare un esame scritto.

Ad esempio, il Texas accetta un punteggio di superamento dell'esame North American Technician Excellence per i tecnici HVAC oltre alla registrazione presso il governo statale. Altri stati hanno una varietà di esami di licenza che amministrano o accettano.

Requisiti aggiuntivi per la certificazione HVAC

L'Agenzia federale per la protezione ambientale richiede la certificazione dei tecnici HVAC che gestiscono i refrigeranti. Qualsiasi tecnico HVAC che lavora con i refrigeranti deve superare un esame scritto in una o più delle tre aree: piccoli elettrodomestici, sistemi ad alta pressione e sistemi a bassa pressione.

I datori di lavoro spesso vogliono vedere le credenziali professionali anche quando non esiste un mandato statale. Per questo motivo, è consigliabile ottenere la certificazione da un'industria o un'organizzazione commerciale riconosciuta. La certificazione viene rilasciata per il superamento di un esame scritto. L'idoneità a sostenere questi esami comporta uno o due anni di esperienza lavorativa e potrebbe includere anche il completamento di corsi formali. La certificazione è disponibile anche per coloro che seguono corsi in aree specializzate come la manipolazione dei refrigeranti.

Prospettive per lavori di tecnico HVAC

Le prospettive per l'occupazione dei tecnici HVAC sono eccellenti. Il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti stima che il numero di posti di lavoro crescerà del 15% dal 2016 al 2026, il che è più veloce dell'occupazione complessiva. La crescente sofisticazione dei sistemi di climatizzazione sta alimentando la domanda di tecnici HVAC qualificati. Il BLS afferma che il reddito medio per i tecnici HVAC nel 2017 è stato di $ 47.080. Il 10 percento più pagato ha guadagnato meno di $ 29.120. Il 10 percento che guadagna di più ha guadagnato oltre $ 75.330 all'anno.